Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Le squadre di Bologna riunite in una speciale t-shirt a sostegno dei portici come patrimonio UNESCO

Le squadre di Bologna riunite in una speciale t-shirt a sostegno dei portici come patrimonio UNESCO

Ieri mattina, presso la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio, si è svolta la presentazione delle speciali t-shirt per il sostegno dello sport bolognese alla candidatura dei portici di Bologna a patrimonio dell’umanità UNESCO. La t-shirt, realizzata da Macron, è caratterizzata da un disegno grafico che rappresenta i portici di Bologna accompagnato dai sei loghi delle società sportive coinvolte in questa iniziativa. A destra sul petto campeggia il logo Macron, mentre a sinistra, lato cuore, lo stemma del Comune di Bologna.
I giocatori di Bologna, Fortitudo Pallacanestro, Virtus Pallacanestro, Fortitudo Baseball, Rugby Bologna 1928 e CUSB (Centro Universitario Sportivo Bologna) indosseranno la maglietta sul campo prima di un match casalingo, portando sui terreni da gioco uno dei simboli della città felsinea, che oltre ad avere un grande valore architettonico possiede un forte significato sociale e culturale, e rappresenta un luogo d’incontro e un bene comune da valorizzare e rendere patrimonio dell’umanità.
Alla conferenza sono intervenuti Matteo Lepore (assessore a sport, cultura e promozione della città), Valentina Orioli (assessore all’urbanistica con delega al progetto candidatura UNESCO portici), Gianluca Pavanello (CEO Macron), Marco Di Vaio (responsabile scouting Bologna FC 1909), Christian Pavani (presidente Fortitudo Pallacanestro Bologna 103), Giuseppe Sermasi (presidente Virtus Pallacanestro Bologna), Pierluigi Bissa (consigliere Fortitudo Baseball), Francesco Paolini (presidente Rugby Bologna 1928) e Federico Panieri (direttore generale CUSB).

Fonte e foto: bolognafc.it