Serie A 'spezzatino', decisione rinviata

Serie A ‘spezzatino’, decisione rinviata

Ancora un rinvio da parte della Lega Serie A per quanto concerne gli orari ‘spezzatino’ del campionato 2021-2022. Dopo una riunione di poco più di tre ore, avvenuta oggi pomeriggio in conference call, i club hanno deciso di rimandare l’argomento ad una prossima assemblea. Di seguito la nota ufficiale: «L’Assemblea della Lega Serie A riunitasi oggi in collegamento video ha trattato e discusso i numerosi punti previsti all’ordine del giorno. Sono stati approvati sia i criteri di ripartizione dell’anticipo del 15% da parte di DAZN sui Diritti Audiovisivi che quelli dei Diritti Non Audiovisivi per il ciclo 21-24. L’Assemblea ha inoltre votato la proroga dell’Accordo Collettivo Lega-AIC-FIGC al 31 agosto 2021, mentre ha rimandato ad una prossima riunione il tema dei nuovi slot del prossimo campionato. Per quanto riguarda i diritti audiovisivi nell’Area Mena, si aprirà una fase di nuove trattative, essendo oggi state rifiutate le offerte pervenute».

Foto: Imago Images