Mihajlovic eletto miglior allenatore serbo del 2019, la premiazione il 20 dicembre a Belgrado

Mihajlovic eletto miglior allenatore serbo del 2019, la premiazione il 20 dicembre a Belgrado

Sinisa Mihajlovic è stato eletto miglior allenatore del 2019 dalla Federcalcio serba. In una nota pubblicata questo pomeriggio sul sito ufficiale della FSS, Mihajlovic viene definito «una persona che ha il DNA del vincitore. Uno dei pochi tecnici che ha lavorato per anni con successo in Serie A senza essere italiano, e che stavolta a Bologna ha reso possibile l’impossibile». Il comunicato prosegue ripercorrendo l’impresa compiuta da Sinisa nello scorso girone di ritorno: «Il salvataggio della squadra, diretta verso l’abisso della Serie B, è stato affidato a lui, che lo ha ottenuto con 30 punti in 17 partite, battendo fra le altre Inter e Napoli e concludendo il campionato al decimo posto». Le ultime parole della nota sono poi un chiaro riferimento alla sua coraggiosa lotta contro la leucemia: «Il club emiliano gli ha confermato la fiducia, e adesso lo sta sostenendo nella sua battaglia più importante». Per quanto concerne invece il miglior giocatore serbo, la scelta è ricaduta su Dusan Tadic, trequartista e capitano dell’Ajax. La cerimonia di premiazione si svolgerà venerdì 20 dicembre alle ore 18 presso il Teatro Nazionale di Belgrado.

Foto: Getty Images