Orsolini, che debutto in Nazionale! Gol, assist e rigore procurato, e l'Italia di Mancini travolge 9-1 l'Armenia

Orsolini, che debutto in Nazionale! Gol, assist e rigore procurato, e l’Italia di Mancini travolge 9-1 l’Armenia

Grande soddisfazione, grande prestazione e grande gioia per Riccardo Orsolini, che questa sera allo stadio Renzo Barbera di Palermo ha debuttato in Nazionale maggiore lasciando il segno. L’attaccante classe 1997 del Bologna è entrato in campo all’inizio del secondo tempo di Italia-Armenia, sostituendo l’interista Nicolò Barella con gli azzurri avanti 4-0, e dopo aver sfiorato il bersaglio al 59′ con una velenosa rasoiata si è procurato il rigore del momentaneo 7-0 (rete di Jorginho) al 75′. Ma non è finita, perché al 78′ il talento rossoblù è andato a segno di testa su perfetto assist dalla sinistra di Chiesa, e all’81’ ha ricambiato il favore liberandosi di due avversari sulla corsia destra e servendo all’ex compagno di Under 21 l’assist del definitivo 9-1. Spettacolo.
Dieci vittorie in dieci partite per l’Italia del c.t. Roberto Mancini nel gruppo J di qualificazione all’Europeo 2020, dominato in lungo e in largo, undici di fila contando anche l’amichevole contro gli Stati Uniti del novembre 2018. E un’emozione gigantesca per ‘Orso’, che al termine del match ha raccontato le sue sensazioni ai microfoni di Rai Sport: «Serata perfetta, dall’esordio al gol, passando per il rigore procurato e l’assist a Fede, una serata magica, meglio di così non la potevo immaginare. Sono entrato in campo molto determinato, consapevole e con tanta voglia di far bene, in settimana mister Mancini mi aveva dato dei consigli preziosi e oggi li ho sfruttati nel miglior modo possibile». Applausi.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images