Percorso Memoria Rossoblù e Centro Bologna Clubs contro il pantaloncino blu:

Percorso Memoria Rossoblù e Centro Bologna Clubs contro il pantaloncino blu: “Va contro la nostra storia e la nostra tradizione”

Nella serata di ieri l’Associazione Percorso della Memoria Rossoblù e il Centro Bologna Clubs hanno pubblicato una lettera, rivolta proprio al Bologna FC 1909, in cui si chiede a gran voce di non derogare mai (nei limiti del possibile, considerati i ‘paletti cromatici’ imposti dal regolamento della Lega Serie A) all’utilizzo dei pantaloncini bianchi a completamento della prima divisa. Ecco il testo integrale:

«In attesa che finalmente inizi questo anomalo campionato, come associazione di tifosi da sempre promotrice di iniziative per la diffusione e salvaguardia della storia del club ci rincresce notare che, già dalle prime partite della stagione 2020/21, continui ad essere disatteso uno dei capisaldi della storia del club, la tradizionale divisa Home: maglia a strisce rossoblù verticali, PANTALONCINI BIANCHI, CALZETTONI ROSSOBLÙ.
Il PANTALONCINO BIANCO, in particolare, è l’elemento che caratterizza principalmente la divisa del Bologna FC e la distingue dalle innumerevoli altre rossoblù a pali (Crotone, Cosenza, Campobasso, Casertana, Taranto ecc.), oltre che ad essere sancito da Statuto del Bologna FC (come da foto in seguito allegata).
Dal 1909, il bianco di rosso crociato presente nel lato destro del nostro stemma (che simboleggia la città di Bologna) viene rappresentato cromaticamente dai pantaloncini: sostituirlo andrebbe contro la nostra storia e la nostra tradizione.
Solo nei tardi anni ’70 comparì per la prima volta il pantaloncino blu (di fatto realizzato con tela azzurra e non blu), per poi essere reindossato sporadicamente negli anni ’80 e ’90 (con contestazioni anche al tempo).
Ora, sottolineando il successo di iniziative nate anche dalla collaborazione di alcuni membri della nostra associazione, come il neo premiato libro Bologna 1925 – Fu vera gloria e la mostra per i 110 anni del sodalizio, auspichiamo che, nel pieno rispetto della storia del club, questa nostra richiesta sia condivisa e messa in pratica da parte del Bologna FC 1909.
Sempre FORZA BOLOGNA!».

Associazione Percorso della Memoria Rossoblù
Centro Bologna Clubs

Foto: Damiano Fiorentini