Poli:

Poli: “Vogliamo invertire il trend negativo e riprenderci i punti persi. Nonostante le difficoltà portiamo avanti la mentalità di Mihajlovic”

Questa mattina le telecamere di Sky Sport 24 hanno fatto visita al centro tecnico Niccolò Galli di Casteldebole per seguire da vicino la preparazione del Bologna al match di domenica prossima contro il Parma. Prima dell’allenamento, Andrea Poli ha fatto il punto della situazione in casa rossoblù dopo le tre sconfitte consecutive rimediate per mano di Cagliari, Inter e Sassuolo. Ecco le parole del centrocampista:

Serve una svolta – «La sosta ci è utile, arriviamo da tre sconfitte e vogliamo invertire il trend negativo a cominciare dalla gara contro il Parma, molto importante per il nostro cammino. L’avvio di stagione è stato buono, poi i risultati non sono più arrivati nonostante una serie di prestazioni assolutamente valide. Diverse volte siamo andati vicinissimi alla conquista dei tre punti, questo dimostra che dobbiamo lavorare di più sui dettagli, perché in Serie A fanno quasi sempre la differenza».

Sinisa c’è comunque – «Il mister e il suo staff ci hanno permesso di svoltare da quando sono arrivati. Ora l’assenza di Mihajlovic non deve essere un alibi, stiamo comunque portando avanti la mentalità che lo contraddistingue. È sicuramente una stagione un po’ anomala, questo è innegabile, ma siamo determinati e molto concentrati sui nostri obiettivi».

Legame rossoblù – «Nonostante il mio campionato dell’anno scorso sia stato positivo, sulla piazza ho sentito circolare delle voci che mi volevano lontano da qui. Sono rimasto stupito, anzi, mi hanno fatto sorridere, ma evidentemente qualcuno lo pensava davvero. Mi fa piacere che queste persone si siano ricredute, ma non voglio rinfacciare niente a nessuno, so quello che ho dato al Bologna e vado avanti sereno per la mia strada».

Foto: Damiano Fiorentini