Svanberg e Kulusevski positivi al COVID, Europei a rischio per i due talenti svedesi

Svanberg e Kulusevski positivi al COVID, Europei a rischio per i due talenti svedesi

Brutte notizie per la Svezia e, in seconda battuta, per Bologna e Juventus. Quest’oggi, nel ritiro di Stoccolma, è stata infatti testata la positività al COVID di Mattias Svanberg e Dejan Kulusevski, che sono stati subito posti in isolamento. Asintomatico il rossoblù, leggermente raffreddato il bianconero, i due giovani talenti salteranno sicuramente la prima gara degli Europei in programma lunedì 14 contro la Spagna, a sua volta priva per lo stesso motivo di Sergio Busquets. La Federcalcio svedese, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito web, ha fatto sapere che l’intenzione del c.t. Janne Andersson è quella di non sostituire Kulusevski, provando a recuperarlo nel corso del torneo (gli scandinavi, inseriti nel gruppo E, dovranno poi affrontare Slovacchia e Polonia). Lo stesso dovrebbe avvenire con Svanberg, ma in merito non ci sono ancora comunicazioni ufficiali.

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images