Il Bologna Primavera cade a Genova, la Sampdoria si impone 2-0

Il Bologna Primavera cade a Genova, la Sampdoria si impone 2-0

Dopo due vittorie di fila, seppur intervallate dalla lunga sosta a causa dell’emergenza COVID, oggi pomeriggio allo stadio Garrone il Bologna Primavera è tornato ad assaggiare il sapore amaro della sconfitta. Ad imporsi, per 2-0, è stata la Sampdoria, fermata in avvio da Molla (rigore parato a Prelec all’8′) ma capace poi di rifarsi grazie allo stesso attaccante sloveno (gran colpo di testa su cross di Siatounis al 30′) e a Obert (tiro dalla distanza deviato nella propria porta da Arnofoli al 62′). I rossoblù, a livello di occasioni, non sono andati oltre una punizione di Vergani al 18′ deviata da Saio, una botta troppo centrale dello stesso ex Inter al 70′ e un’incornata di Khailoti alta sulla traversa al 73′. Un passo indietro, dunque, per i ragazzi di Zauri (ora al terzo posto in classifica), che però avranno la possibilità di rifarsi già mercoledì prossimo sul campo del Cagliari negli ottavi di Coppa Italia.

SAMPDORIA-BOLOGNA 2-0

SAMPDORIA (3-5-2): Saio; Aquino, Angileri (62′ Brentan), Obert; Ercolano, Trimboli, Yepes Laut, Siatounis, Giordano; Prelec, Di Stefano (62′ Yayi Mpie).
A disp.: Zovko, Francofonte, Napoli, Marrale, Miceli, Montevago, Paoletti, Hermansen, Sepe, Gaggero.
All.: Tufano

BOLOGNA (4-3-3): Molla; Arnofoli, Milani, Khailoti, Montebugnoli; Viviani (66′ Pagliuca), Farinelli, Roma (76′ Grieco); Rabbi, Vergani, Rocchi (66′ Sigurpalsson).
A disp.: Prisco, Cudini, Paananen, Cavina, Annan, Pietrelli, Pietrelli, Cossalter, Fabretti.
All.: Zauri

Arbitro: Panettela di Gallarate
Ammoniti: Yepes Laut (S), Farinelli, Milani (B)
Espulsi:
Marcatori: 30′ Prelec (S), 62′ Obert
Note: all’8′ Molla (B) para un rigore a Prelec (S)

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it