Il Bologna Primavera torna finalmente a sorridere: 1-0 sul campo del Cagliari, decide capitan Rabbi

Il Bologna Primavera torna finalmente a sorridere: 1-0 sul campo del Cagliari, decide capitan Rabbi

Questo pomeriggio ad Asseminello, nel recupero della partita valida per la 17^ giornata del campionato Primavera 1, il Bologna ha battuto di misura il Cagliari e ha ritrovato una vittoria che mancava da oltre due mesi (era il 9 febbraio, 3-0 al Milan). I felsinei si sono resi pericolosi fin dalle prime battute, sfiorando il vantaggio con Vergani dopo pochi secondi, e al 6′ si sono ritrovati in superiorità numerica: netta trattenuta di Cusumano su Rocchi, lanciato a rete, e cartellino rosso inevitabile. Al 36′ anche Pagliuca ha impegnato il portiere di casa D’Aniello al termine di un ottimo contropiede, quindi al 41′ è finalmente arrivato il colpo dell’1-0: splendida azione di Rocchi sulla destra, cross al bacio nel mezzo e incornata di Rabbi deviata nel sacco da Zallu.
Nella ripresa gli ospiti, forti dell’uomo in più, hanno controllato la situazione senza particolari affanni, andando vicini al raddoppio con due conclusioni di Rocchi (il migliore in campo), che al 50′ non ha inquadrato lo specchio e al 65′ si è visto negare il gol da una super parata di D’Aniello. Qualche istante più tardi Pagliuca è stato fermato al momento del tiro da un ottimo intervento in scivolata di Iovu, mentre l’unica vera chance per i sardi è capitata nel finale a Luvumbo, che perà l’ha sprecata ciabattando sul fondo. E così, per mister Zauri e la sua squadra, i tanto agognati tre punti sono diventati realtà: la classifica non è ancora delle migliori, visto il tredicesimo posto che ad oggi significherebbe playout, ma con una gara in meno e un ritrovato entusiasmo la missione salvezza appare ora meno complicata.

CAGLIARI-BOLOGNA 0-1

CAGLIARI (4-2-3-1): D’Aniello; Zallu, Boccia, Palomba (46′ Iovu), Cusumano; Schirru, Cavouti (55′ Conti); Masala (24′ Sulis), Kouda (74′ Piroddi), Desogus (55′ Luvumbo); Contini.
A disp.: Fusco, Piga, Spanu, Snagowski.
All.: Agostini

BOLOGNA (4-2-3-1): Molla; Arnofoli, Khailoti, Motolese (67′ Milani), Montebugnoli; Farinelli, Grieco (46′ Roma); Rabbi (68′ Di Dio), Pagliuca, Rocchi (83′ Sigurpalsson); Vergani (88′ Annan).
A disp.: Prisco, Cavina, Maresca, Paananen, Pietrelli A., Cossalter, Campagna.
All.: Zauri

Arbitro: Scatena di Avezzano
Ammoniti: Piroddi, Schirru (C), Arnofoli, Di Dio, Grieco, Motolese, Roma (B)
Espulsi: 6′ Cusumano (C)
Marcatori: 41′ Rabbi (B)

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images