Seconda vittoria di fila per il Bologna Primavera, Chievo piegato 3-4 con Cangiano, Pagliuca e doppio Juwara

Seconda vittoria di fila per il Bologna Primavera, Chievo piegato 3-4 con Cangiano, Pagliuca e doppio Juwara

Ieri a Roma l’esordio in Serie A, oggi a Verona una prestazione di spessore con il Bologna Primavera. Momento magico per Musa Juwara, che questo pomeriggio ha trascinato i giovani rossoblù alla vittoria sul campo del Chievo con una doppietta, contribuendo a sistemare le cose in un match che si era fatto più complicato del previsto. Vivaci e mai domi i gialloblù, nonostante l’ultimo posto in classifica: immediato 2-0 grazie alle reti di Tuzzo al 6′ e Rovaglia al 14′ , quindi splendida punizione di Cangiano al 21′ per accorciare le distanze e primo guizzo di Juwara al 36′ per il momentaneo 2-2. Subito dopo l’intervallo una splendida girata dell’attaccante gambiano ha portato i felsinei sul 3-2, ma il punteggio è stato riequilibrato ancora da Tuzzo al 60′. A decidere la sfida ci ha pensato nel finale il figlio d’arte Mattia Pagliuca, subentrato da pochi minuti a Stanzani, che con un preciso tocco da sottomisura ha regalato tre punti d’oro e il momentaneo undicesimo posto alla squadra di Troise. Il peggio sembra passato, ma sabato prossimo al Biavati arriverà la Roma e serviranno altri passi avanti, specialmente in termini di solidità, per strappare punti alla quarta forza del campionato e mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona playout.

CHIEVO-BOLOGNA 3-4

CHIEVO: Bragantini; Pavlev, Farrim, Colley, Munaretti (83′ Grazioli); Bontempi (46′ Zanazzi), Vesentini (46′ Perseu), Sperti (65′ Demirovic); Tuzzo (83′ Manconi), Rovaglia, Makni.
All.:
Mandelli

BOLOGNA: Molla; Lunghi (74′ Farinelli), Saputo, Portanova, Bonini; Ruffo Luci (62′ Grieco), Mazza; Juwara, Stanzani (74′ Pagliuca), Cangiano (89′ Khailoti); Uhunamure (62′ Baldursson).
All.: Troise

Arbitro: Gualtieri di Asti
Ammoniti: Bonini, Lunghi, Pagliuca, Portanova, Saputo (B), Demirovic (C)
Espulsi:
Marcatori: 6′, 60′ Tuzzo (C), 14′ Rovaglia (C), 21′ Cangiano (B), 36′, 47′ Juwara (B), 85′ Pagliuca (B)

PRIMAVERA 1, CLASSIFICA:
1. Atalanta 45
2. Cagliari* 38
3. Inter 34
4. Roma 30
5. Juventus* 30
6. Sampdoria 27
7. Genoa* 24
8. Sassuolo 23
9. Lazio 23
10. Empoli 23
11. BOLOGNA 22
12. Torino* 21
13. Fiorentina 18
14. Pescara 15
15. Napoli 12
16. Chievo 12

* Una partita in meno.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it