Show di Mulattieri e il Bologna Primavera va al tappeto, poker dell’Inter alla Pinetina

Continua il tabù trasferta per il Bologna Primavera, che ieri pomeriggio alla Pinetina è stato sconfitto con un sonoro 4-0 dai pari età dell’Inter nel recupero della sesta giornata di campionato. Numerose le assenze con cui si è trovato a fare i conti mister Troise (a cominciare da quella del bomber Juwara, impegnato in Coppa Italia con la Prima Squadra), troppo forte da reggere l’urto della formazione nerazzurra, già avanti di tre reti all’intervallo grazie ad una tripletta di Mulattieri: comodo tap-in da sottomisura al 4′, contropiede in solitaria al 32′ e deviazione su cross di Persyin al 40′. Felsinei comunque pericolosi, prima con Farinelli e poi due volte con Cangiano, ma non abbastanza per gonfiare la rete della porta difesa dal figlio d’arte Stankovic. Nella ripresa i ragazzi di Madonna si sono quindi limitati a controllare la situazione, trovando anche il poker nel finale con Fonseca. Cinque k.o. lontano da casa e altrettante vittoria al centro sportivo Biavati, dunque, per i rossoblù, che sabato contro il Pescara dovranno rialzare subito la testa per rientrare in zona playoff.

INTER-BOLOGNA 4-0

INTER: Stankovic; Vaghi, Ntube (76′ Cortinovis), Pirola; Persyn, Boscolo Chio (83′ Sami), Schirò, Colombini (66′ Burgio); Oristanio (66′ Gianelli); Vergani, Mulattieri (76′ Fonseca).
All.: Madonna

BOLOGNA: Molla; Lunghi, Saputo (46′ Boloca), Portanova, Visconti; Ruffo Luci (60′ Pagliuca), Mazza, Baldursson (46′ Barnabà); Farinelli (46′ Stanzani), Koutsoupias (78′ Rocchi), Cangiano.
All.:
Troise

Arbitro: Vigili di Cosenza
Ammoniti: Vergani (I)
Espulsi:
Marcatori: 4′, 32′, 40′ Mulattieri (I), 87′ Fonseca (I)

PRIMAVERA 1, CLASSIFICA:
1. Atalanta 28
2. Cagliari 25
3. Genoa 20
4. Inter* 19
5. Roma 19
6. Juventus 16
7. BOLOGNA 15
8. Empoli 12
9. Torino 11
10. Fiorentina 10
11. Sassuolo 10
12. Lazio 10
13. Sampdoria* 9
14. Chievo 8
15. Pescara 7
16. Napoli 6

* Una partita in meno.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images