Un Bologna Primavera rimaneggiato cade 4-2 a Bogliasco contro la Sampdoria

Stop esterno per il Bologna Primavera, che ieri pomeriggio è caduto 4-2 a Bogliasco sotto i colpi della Sampdoria. Nonostante l’assenza di sette titolari, impegnati al Dall’Ara con la Prima Squadra, e una formazione fortemente rimaneggiata, i rossoblù hanno approcciato bene il match, finendo sotto al 27′ solo a causa di un rigore concesso per tocco di mano in area di Pagliuca e trasformato da D’Amico. La ripresa, invece, è stata di ben altro tenore, con i blucerchiati bravi ad approfittare delle tante disattenzioni difensive dei ragazzi di Troise: al 54′ palla persa a centrocampo, filtrante di Siatounis e conclusione vincente di Balde, mentre al 65′ fallo di Di Dio su Prelec lanciato a rete e nuovo penalty, insaccato ancora da D’Amico per il 3-0. A quel punto i felsinei hanno comunque provato a reagire, accorciando le distanze al 77′ sempre dal dischetto (netta spinta di Brentan su Di Dio) con Saputo, ma in pieno recupero lo stesso Brentan ha chiuso i conti sfruttando un brutto errore di Molla in fase di rinvio. Poco prima del triplice fischio, il tabellino è stato completato da una splendida punizione dal limite di Farinelli, inutile ai fini del punteggio ma comunque capace di rendere un po’ meno amara questa sconfitta, certamente dolorosa ma piena di attenuanti. Il prossimo appuntamento per il Bologna sarà alle ore 16 di venerdì 28, quando al centro sportivo Biavati arriverà l’Inter.

SAMPDORIA-BOLOGNA 4-2

SAMPDORIA: Raspa; Angileri, Rocha, Veips, Giordano; Francofonte (93′ Amado), Siatounis, Stoppa (55′ Brentan); Balde (93′ Scaffidi), Prelec (68′ Yayi Mpie), D’Amico (68′ Gerbi).
All.: Cottafava

BOLOGNA: Molla; Lunghi (59′ Boriani), Saputo, Portanova (74′ Martimbianco), Acampora; Khailoti, Grieco (74′ Rabbi); Farinelli, Pagliuca (59′ Di Dio), Rocchi (59′ Paananen); Uhunamure.
All.:
Troise

Arbitro: Arena di Torre del Greco
Ammoniti: Brentan, D’Amico, Giordano, Prelec, Rocha (S), Martimbianco, Grieco, Lunghi, Pagliuca (B)
Espulsi:
Marcatori: 28′ rig., 65′ rig. D’Amico (S), 54′ Balde (S), 77′ rig. Saputo (B), 93′ Brentan (S), 95′ Farinelli (B)

PRIMAVERA 1, CLASSIFICA:
1. Atalanta* 48
2. Cagliari 45
3. Inter 38
4. Juventus* 32
5. Sampdoria 31
6. Roma* 30
7. Genoa 28
8. Empoli 27
9. BOLOGNA 25
10. Sassuolo 24
11. Lazio* 24
12. Torino 22
13. Fiorentina* 21
14. Pescara* 15
15. Napoli* 12
16. Chievo* 12

* Una partita in meno.

© Riproduzione Riservata