Vigiani:

Vigiani: “Grande mentalità a livello difensivo, siamo stati premiati”. Bagnolini: “Combattendo così ce la giochiamo con tutti”

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Al termine della gara esterna vinta 1-0 sul campo della Sampdoria, valida per la 4^ giornata del campionato Primavera 1, il tecnico rossoblù Luca Vigiani e il portiere Nicola Bagnolini (decisivo in almeno quattro occasioni) hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale del Bologna.

Luca Vigiani – «La Sampdoria è una squadra forte, a livello difensivo c’era bisogno di fare una gara con grandissima mentalità. L’abbiamo fatta e siamo stati premiati, ma in alcuni frangenti, soprattutto nel primo tempo, potevamo uscire un pochino meglio. Il lavoro sulla mentalità ci deve far continuare su questa strada: c’è bisogno di coltivarne una ‘giusta’ per affrontare questo tipo di campionato. Noi, essendo molto giovani, dobbiamo svilupparla in maniera rapida perché le partite passano e i risultati influiscono su umore e spirito dei ragazzi. Raimondo è un calciatore che ha qualità di rilievo e la testa giusta, non sbaglia mai atteggiamento: così facendo la qualità viene fuori, e lui la evidenzia spesso».

Nicola Bagnolini – «È stata una partita difficile: abbiamo lottato, facendo vedere quello che non eravamo riusciti a mostrare nelle prime uscite. Questo è un gruppo che combatte, possiamo giocarcela con tutti. La vittoria ci serviva perché porta più felicità e più tranquillità, ma siamo solo all’inizio, nella sosta continueremo a lavorare per ripartire nello stesso modo. L’anno scorso avevo davanti un portiere molto forte come Molla, ora sto trovando più spazio e mi farò sempre trovare pronto. Lo stesso discorso vale per la difesa: qualche mese fa siamo arrivati in semifinale scudetto con l’Under 17 e oggi abbiamo dimostrato che possiamo fare molto bene anche in Primavera».

Foto: bolognafc.it