Zauri:

Zauri: “Buon atteggiamento, ma non abbiamo ancora fatto nulla”. Vergani: “Bravi a reagire dopo il loro gol, risultato utile”

Al termine della partita d’andata del playout di Primavera 1 in casa della Lazio, terminata 1-1, l‘allenatore rossoblù Luciano Zauri e l’attaccante Edoardo Vergani (autore della rete del pareggio al 39’) hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale del Bologna.

Luciano Zauri – «Queste sono partite talmente difficili da giocare che non esiste classifica o altro, esistono soltanto i ventidue in campo più quelli che entrano dalla panchina. La Lazio è una buona squadra, ma nel calcio gli episodi fanno la differenza, e oggi ne abbiamo avuto uno per parte. In generale siamo soddisfatti dell’atteggiamento avuto, ma anche consapevoli di non aver fatto ancora nulla. Il cambio di modulo deriva dal fatto che Ruffo Luci non ha molta gamba, essendo rientrato da poco tempo dopo cinque mesi stop, abbiamo voluto risparmiargli qualche corsa: per noi è fondamentale e deve stare in campo il più possibile».

Edoardo Vergani – «Siamo partiti forte, all’inizio avevamo tante motivazioni. Poi, una volta preso il gol, siamo stati bravi a reagire, e successivamente anche per via del caldo ci siamo messi dietro per proteggere un risultato utile. Adesso guardiamo al ritorno, martedì prossimo in casa ce la giocheremo al massimo. Riguardo a me, il girone d’andata è stato un po’ buio, mentre nel ritorno ho ritrovato sia il gol che la condizione, anche se verso la fine sono stato sfortunato con la positività al COVID e un infortunio».

Foto: bolognafc.it