Zauri:

Zauri: “Conclusa al meglio una stagione difficile, grazie ai ragazzi per la professionalità e alla società per esserci sempre rimasta vicino”

Nella 12^ puntata di BFC Week, il nuovo appuntamento settimanale di Bfc Tv che racconta il mondo rossoblù a 360 gradi, è andata in onda anche l’intervista realizzata martedì pomeriggio a Luciano Zauri, tecnico del Bologna Primavera, subito dopo la partita di ritorno del playout salvezza vinta 2-1 contro la Lazio. Ecco le sue parole:

Vittoria sofferta ma meritata – «Non c’era dubbio su cosa dovessimo fare in campo e su chi dovesse vincere la partita, in questo doppio spareggio i ragazzi sono stati fantastici e hanno dato tutto, uscendo dal campo coi crampi. Nella sfida di ritorno potevamo vincere anche nei tempi regolamentari, ma l’importante è essere riusciti a ribaltare lo svantaggio iniziale e a portare a casa il risultato».

Esultanza liberatoria – «Questo è il coronamento di una stagione molto difficile, ma anche se si trattava di un playout bisogna festeggiare, così come si fa dopo ogni vittoria».

Ha vinto il gruppo – «La presenza di tanti ragazzi bolognesi in rosa è stata sicuramente importante, purtroppo non sempre li abbiamo avuti ma si tratta di giocatori su cui la squadra faceva grande affidamento. Nei periodi in cui sono stati assenti sono stati sostituiti al meglio, ed è per questo che vorrei fare un plauso non solo ad alcuni singoli ma a tutto il gruppo, anche a chi ha giocato meno e ha rispettato con professionalità le mie scelte».

Grazie al BFC – «Ringrazio i direttori Bigon e Sabatini e il responsabile del settore giovanile Daniele Corazza per i confronti avuti nelle ultime settimane, e ringrazio la società, che ci è sempre rimasta vicino ma lo ha fatto in particolare in questo periodo».