'Bologna tifa per i bambini', la nuova splendida iniziativa di BFC 1909 e Bimbo Tu

‘Bologna tifa per i bambini’, la nuova splendida iniziativa di BFC 1909 e Bimbo Tu

Domenica allo stadio dall’Ara, durante Bologna-Roma, ci saranno alcuni spettatori d’eccezione nei Distinti sotto la Torre Maratona (o in tribuna Kid’s Stand in caso di maltempo). Seduti sugli spalti vuoti purtroppo da troppo tempo, come spettatori silenziosi ma molto importanti, troveranno posto 1909 peluche, beige e marroni, paladini di una grande causa e agghindati con una calda sciarpina rossoblù da vero tifoso.
L’iniziativa, dal nome Bologna tifa per i bambini, è organizzata da Bimbo Tu e Bologna FC 1909, in collaborazione con BCC FelsineaUnisalute e con il patrocinio di AUSL, Città Metropolitana, Regione Emilia Romagna e Comune di Bologna; media partner Radio Bruno.
Ogni pupazzetto verrà posizionato su un seggiolino grazie ai fedeli volontari di Bimbo Tu e grazie a qualche aiutante d’eccezione, ovvero membri dello Jus Bologna Runners, un gruppo di avvocati podisti che fa capo all’Ordine degli Avvocati Bologna.
L’evento ha due obiettivi, uniti da un unico fil rouge, ovvero quello di aiutare gli ospedali bolognesi travolti da una pandemia, quella di COVID-19, che ha stremato tutti. Scegliendo uno degli orsetti Bimbo Tu, tramite una donazione minima di 15 euro, si contribuirà a finanziare alcuni lettini pediatrici che Bimbo Tu Aps fornirà all’Ospedale Maggiore. Nel contempo il peluche verrà portato nei pronto soccorso pediatrici della città di Bologna, ovvero quello del policlinico Sant’Orsola Malpighi e quello del Maggiore, e verrà regalato ai bambini in attesa di sottoporsi al tampone naso-faringeo. L’orsetto sarà fido compagno di un bambino che sta per sottoporsi ad una procedura per lui sconosciuta ma importante e sarà simbolo, al tempo stesso, di una donazione ancora più significativa.
Viste le disposizioni da COVID-19 va specificato che i peluche, alla fine della partita del 13 dicembre, verranno singolarmente sanificati e impacchettati ciascuno in una singola busta. Solo a quel punto verranno consegnati ai pronto soccorso del Maggiore e del Sant’Orsola, dove gli operatori sanitari si occuperanno di distribuirli ai bambini.
«Viviamo in un momento storico in cui una pandemia improvvisa ha impregnato la nostra società, sconvolgendola e modificando la realtà a cui eravamo abituati e affezionati – dichiara Alessandro Arcidiacono, presidente di Bimbo Tu –. Fa piacere e dà speranza vedere che, anche in questi tempi bui, la catena della solidarietà non si spezza mai, e che con iniziative come questa si può fare del bene due volte».
Per scegliere un peluche Bimbo Tu basta collegarsi al sito www.bolognatifaperibambini.it, creato appositamente per l’evento e che resterà online fino alla fine della raccolta fondi, ovvero fino a dopo l’Epifania.

Fonte e foto: bolognafc.it