Metro Stadio, sull'edizione bolognese di domani due articoli firmati Zerocinquantuno

Metro Stadio, sull’edizione bolognese di domani due articoli firmati Zerocinquantuno

Sull’edizione bolognese di Metro Stadio (versione del quotidiano Metro dedicata interamente al calcio) che verrà distribuita in città domani, ci saranno due articoli firmati Zerocinquantuno: È ora che l’Appennino torni a tingersi di rossoblù, del direttore Simone Minghinelli, e L’ombelico di Bologna: piazza Aldrovandi, il centro del mercato cittadino, di Giuseppe Mugnano. Non perdeteli!

Uscito per la prima volta a Stoccolma (Svezia) nel 1995, Metro è il quotidiano internazionale più letto e diffuso al mondo. Pubblica ogni giorno 74 edizioni distribuite in 124 capitali e grandi città, in 22 Paesi e in 13 lingue differenti. Metro è gratuito e conta – distribuiti in Europa, Nord e Sud America e Asia – 18,2 milioni di lettori al giorno e 24,6 milioni di utenti unici sul Web. Nel 2013 ha raccolto circa 300 milioni di investimenti pubblicitari su scala mondiale, dimostrando una grande capacità di entrare in contatto con un pubblico metropolitano, giovane, attivo e di elevato livello socio-culturale. I suoi lettori si dividono equamente tra uomini e donne, con una maggiore concentrazione nella fascia d’età 25­/34 anni. In Italia è uscito nel luglio del 2000, le edizioni sono 6 in altrettante città. Si tratta di un un giornale ideato e realizzato per essere letto in venti minuti, punta sull’informazione di servizio e su un’offerta editoriale originale. Metro vive soltanto di ricavi generati dalla raccolta pubblicitaria, non ricevendo alcun contributo pubblico all’editoria.

Fonte e foto: metronews.it