Il mercato del Bologna è praticamente chiuso: in difesa sfumano Lyanco, Todibo e Sarr, in attacco resta Santander

Il mercato del Bologna è praticamente chiuso: in difesa sfumano Lyanco, Todibo e Sarr, in attacco resta Santander

Salvo colpi di scena dell’ultimo minuto, il mercato in entrata del Bologna può considerarsi concluso. Niente da fare per Lyanco (23), visto che il Torino non ha aperto al prestito con diritto di riscatto, per Jean-Clear Todibo (20), che nonostante il pochissimo spazio non ha intenzione di muoversi dal Barcellona, e neanche per Malang Sarr (21) del Chelsea, sondato in extremis ma che ha scelto il Porto come soluzione temporanea per questa stagione, potendo comunque giocare la Champions League. In difesa, in attesa del rientro degli infortunati, si andrà avanti per forza di cose con Arturo Calabresi (24) e forse anche con Nehuén Paz (27), che potrebbe essere reintegrato in organico. Davanti, invece, resterà Federico Santander (29), sperando che la fiducia nei suoi confronti da parte del tecnico Sinisa Mihajlovic possa aumentare col passare delle settimane.

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images