Stagione 1995-1996: il ritorno in Serie A e la fine dell'incubo

Stagione 1995-1996: il ritorno in Serie A e la fine dell’incubo

L’acquisto di un portiere e due difensori che in maglia rossoblù lasceranno il segno: Francesco Antonioli, Michele Paramatti e Stefano Torrisi.
Il rientro dal prestito di Valtolina e gli altri rinforzi di qualità: Bosi, Cornacchini e Scapolo.
L’ingresso in società di Renato Cipollini come direttore organizzativo.
La partenza spedita, il cambio di modulo, la flessione autunnale.
La reazione.
Il Milan eliminato dalla Coppa Italia ai rigori sotto la neve di San Siro.
La conquista della vetta all’inizio del girone di ritorno.
L’ironia di Ulivieri: «Ho appena finito di tradurre i giornali ai miei giocatori: col primo posto c’è il rischio che li leggano male».
La «cooperativa del gol».
La piazza che inizia a crederci.
Il peso di dover vincere sempre.
Il percorso in Coppa Italia che si chiude in semifinale contro l’Atalanta.
Il secondo calo stagionale e lo sfogo del presidente: «Andando avanti così, non vedo possibili trionfi: siamo primi solo negli ingaggi».
Il «torneo dei bar» delineato dal mister: Bologna-Genoa 2-1, Cesena-Bologna 2-3, Bologna-Lucchese 2-0, Palermo-Bologna 1-2.
Il 2 giugno 1996, il Dall’Ara stracolmo, il sogno di una città intera.
Il cappotto portafortuna di ‘Renzaccio’.
Il cross di Doni.
La testa di Bresciani.
Il Chievo piegato al 94’ sotto la San Luca.
L’invasione di campo dei tifosi.
La vittoria del campionato.
L’incubo che finisce.
Il trionfo di Gazzoni: dal fallimento alla Serie A in tre anni.

Serie B: 1° posto, 65 punti (in Serie A).
Coppa Italia: eliminazione in semifinale (vs Atalanta).
Formazione tipo (4-3-3): Antonioli; Paramatti, De Marchi, Torrisi, Pergolizzi; Bosi, Bergamo, Scapolo; Morello, Cornacchini, Nervo.
Allenatore: Ulivieri.
Miglior marcatore campionato: Nervo (7).
Record presenze campionato: Antonioli (38).
Acquisti: Affuso (Spezia), Antonioli (Reggiana), Bosi (Ascoli), Cornacchini (Perugia), Lombardi (Treviso), Palmieri (Cosenza), Paramatti (Spal), Scapolo (Atalanta), Torrisi (Torino), Valtolina (Chievo).
Cessioni: Anaclerio (Spal), Cecconi (Como), Fasce (Spal), Marsan (Ternana), Palmieri Cosenza), Presicci (Alessandria), Sacchetti (Alessandria), Savi (Spal), Troscè (Atletico Catania).

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it