Soriano tuttofare (6 gol e 4 assist), Tomiyasu il prediletto di Mihajlovic (1814 minuti in campo). Quattro i Primavera all'esordio in prima squadra

Per il Bologna 5 vittorie, 5 pari e 9 sconfitte. Soriano tuttofare (6 gol e 4 assist), Tomiyasu il prediletto di Sinisa (1814 minuti), 4 Primavera all’esordio in A

In questo girone d’andata 2020-2021 le sole 5 vittorie conquistate, a fronte di altrettanti pareggi (tutti di fila) e di ben 9 sconfitte, collocano il Bologna di Sinisa Mihajlovic al 13° posto in classifica con 20 punti (media 1,05, proiezione finale 40). La differenza reti, nonostante un sensibile miglioramento nelle ultime giornate, recita ancora -9, visto che per lunghi tratti è stato piuttosto facile bucare la retroguardia rossoblù (33 gol subiti), anche se è doveroso sottolineare come l’allenatore serbo abbia ritrovato solo da due settimane la rosa quasi al completo, dopo oltre due mesi di emergenza pura. Il miglior marcatore dei felsinei è l’imprescindibile Roberto Soriano con 6 reti, seguito a debita distanza dalla coppia Barrow-Orsolini a quota 3. Soriano, peraltro, vanta anche la palma di miglior assist-man (4), con alle spalle sempre Musa e ‘Orso’ (3). Capitolo sostituzioni: 10 in uscita per Barrow e Palacio, 10 in entrata per Vignato, che a Milano sponda Inter ha anche realizzato la sua prima rete in A con la maglia del BFC. Tomiyasu (1814 minuti) è il fedelissimo di Mihajlovic, quindi Danilo (1799′), Soriano (1777′) e Barrow (1571′). Scarso l’utilizzo di capitan Poli (appena 180 minuti), complice il brutto infortunio alla tibia rimediato a settembre, esordio nel massimo campionato italiano per i Primavera Khailoti, Pagliuca, Rabbi e Vergani, oltre al classe 2002 Hickey e al terzo portiere Ravaglia (classe 1999). Ecco i numeri nel dettaglio:

Coppa Italia
Bologna-Reggina 2-0 (70′ Vignato, 73′ Orsolini)
Bologna-Spezia 2-4 d.t.s. (13′ Barrow, 46′ pt Orsolini – 5′ Piccoli, 64′ Farias, 100′, 119′ Maggiore)

Serie A
Milan-Bologna 2-0 (35′, 51′ rig. Ibrahimovic)
Bologna-Parma 4-1 (16′, 30′ Soriano, 56′ Skov Olsen, 91′ Palacio – 67′ Hernani)
Benevento-Bologna 1-0 (66′ Lapadula)
Bologna-Sassuolo 3-4 (9′ Soriano, 39′ Svanberg, 60′ Orsolini – 18′ Berardi, 64′ Djuricic, 70′ Caputo, 77′ aut. Tomiyasu)
Lazio-Bologna 2-1 (54′ L. Alberto, 76′ Immobile – 91′ De Silvestri)
Bologna-Cagliari 3-2 (45′, 56′ Barrow, 52′ Soriano – 15′ J. Pedro, 47′ Simeone)
Bologna-Napoli 0-1 (23′ Osimhen)
Sampdoria-Bologna 1-2 (7′ Thorsby – 44′ aut. Regini, 52′ Orsolini)
Bologna-Crotone 1-0 (47′ Soriano)
Inter-Bologna 3-1 (15′ Lukaku R., 45′, 70′ Hakimi – 67′ Vignato)
Bologna-Roma 1-5 (24′ aut. Cristante – 5′ aut. Poli, 10′ Dzeko, 15′ Pellegrini Lo., 35′ Veretout, 44′ Mkhitaryan)
Torino-Bologna 1-1 (25′ Verdi – 78′ Soriano)
Bologna-Atalanta 2-2 (73′ Tomiyasu, 82′ Paz – 22′ rig., 23′ Muriel)
Fiorentina-Bologna 0-0
Bologna-Udinese 2-2 (19′ Tomiyasu, 40′ Svanberg – 34′ Pereyra, 92′ Arslan)
Genoa-Bologna 2-0 (44′ Zajc, 55′ Destro)
Bologna-Hellas Verona 1-0 (19′ rig. Orsolini)
Juventus-Bologna 2-0 (15′ Arthur, 71′ McKennie)

Addentrandoci ulteriormente nelle statistiche, ecco quelle relative ai gol, agli assist, alle sostituzioni e al minutaggio (incluso il tempo di recupero) accumulato dai giocatori felsinei in queste 19 gare di campionato:

1814′ Tomiyasu (2 gol)
1799′ Danilo (1 sostituzione in entrata)
1777′ Soriano (6 gol, 4 assist, 2 sostituzioni in uscita)
1571′ Barrow (3 gol, 3 assist, 2 sostituzioni in entrata, 10 sostituzioni in uscita)
1521′ Palacio (1 gol, 2 assist, 2 sostituzioni in entrata, 10 sostituzioni in uscita)
1468′ Schouten (1 sostituzione in entrata, 5 sostituzioni in uscita)
1351′ De Silvestri (1 gol, 4 sostituzioni in uscita)
1149′ Skorupski
975′ Orsolini (3 gol, 3 assist, 3 sostituzioni in entrata, 9 sostituzioni in uscita)
894′ Svanberg (2 gol, 1 assist, 6 sostituzioni in entrata, 9 sostituzioni in uscita)
774′ Hickey* (1 sostituzione in entrata, 5 sostituzioni in uscita)
734′ Dominguez (1 gol, 8 sostituzioni in entrata, 6 sostituzioni in uscita)
708′ Vignato (1 gol, 1 assist, 10 sostituzioni in entrata, 4 sostituzioni in uscita)
576′ Dijks (2 sostituzioni in entrata, 3 sostituzioni in uscita)
569′ Da Costa
445′ Medel (1 assist, 3 sostituzioni in entrata, 3 sostituzioni in uscita)
386′ Paz (1 gol, 3 sostituzioni in entrata, 1 sostituzione in uscita)
323′ Sansone (8 sostituzioni in entrata, 1 sostituzione in uscita)
274′ Skov Olsen (1 gol, 4 sostituzioni in entrata, 3 sostituzioni in uscita)
180′ Poli (5 sostituzioni in entrata, 2 sostituzioni in uscita)
106′ Baldursson (3 sostituzioni in entrata, 1 sostituzione in uscita)
94′ Ravaglia
79′ Mbaye (1 sostituzione in entrata, 1 sostituzione in uscita)
51′ Santander (1 assist, 4 sostituzioni in entrata)
49′ Rabbi (4 sostituzioni in entrata)
48′ Soumaoro** (1 sostituzione in entrata)
47′ Denswil*** (3 sostituzioni in entrata)
31′ Khailoti (1 sostituzione in entrata)
24′ Calabresi**** (1 sostituzione in entrata)
15′ Vergani (1 sostituzione in entrata)
14′ Pagliuca (1 sostituzione in entrata)
0′ Breza
0′ Kingsley

* Acquistato dall’Heart of Midlothian dopo la 1^ giornata di Serie A.
** Acquistato dal Lille dopo la 17^ giornata di Serie A.
*** Ceduto al Club Brugge dopo la 16^ giornata di Serie A.
**** Ceduto al Cagliari dopo la 18^ giornata di Serie A.

Mario Sacchi

© Riproduzione Riservata

Foto: Imago Images