Rassegna stampa 02/06/2021

Rassegna stampa 02/06/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA-SINISA, AVANTI INSIEME

Una punta e poche cessioni. Sabatini: «Sono molto contento che Mihajlovic sarà ancora l’allenatore del Bologna. Ha rispettato il contratto e sono sicuro che sia felice di restare». Nell’agenda del tecnico ora ci sono alcuni giorni in Serbia, poi le vacanze con la famiglia in Costa Smeralda fino a metà luglio. Trattativa a oltranza per firmare Arnautovic. Il nodo delle partenze: Schouten, Svanberg e Tomiyasu hanno estimatori.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA AVANTI CON MIHA

«Tutti contenti». Ora Arnautovic e assalto a Lyanco. Riunione fiume col club, si progetta il mercato. La prossima stagione dovrà essere quella dello scatto in avanti. Sabatini: «Contratto rispettato, Sinisa è felice». Il fratello-manager dell’attaccante austriaco a Casteldebole, ufficialmente per parlare del classe 2005 israeliano Natan Azo. Spunta anche Gianluca Vacchi con l’amico e campione di padel Fernando Belasteguin.

REPUBBLICA

NESSUN DIVORZIO, È NATO IL SINISA IV

Summit a Casteldebole, poi il Bologna annuncia: «Già al lavoro per il futuro». Arnautovic vicinissimo, piace anche il centravanti della Repubblica Ceca Pekhart. Senza sorprese l’incontro fra l’allenatore e i dirigenti, insieme tutto il giorno. La prossima sarà la quarta stagione consecutiva di Sinisa al BFC, la terza dall’inizio, e quello di Pinzolo il suo primo ritiro rossoblù. Al centro tecnico spunta anche Gianluca Vacchi, passato a salutare il mister e Di Vaio.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, AVANTI TUTTA CON SINISA E ARNAUTOVIC

Mihajlovic convinto a proseguire dopo aver parlato con la dirigenza. Ma adesso c’è da fare pace con la città. Il primo rinforzo sarà la punta austriaca: ieri il fratello era a Casteldebole. Squadra in ritiro a Pinzolo dal 12 luglio, nessun giocatore sarà svenduto. Si cerca Lyanco per la difesa, in alternativa Rugani. Venti punti da ‘scalare’ per andare in Europa. L’obiettivo dei rossoblù va conquistato anche al mercato.

Foto: Imago Images