Rassegna stampa 02/12/2021

Rassegna stampa 02/12/2021

Tempo di Lettura: 2 minuti

CORRIERE DI BOLOGNA

L’URLO DEL BOLOGNA

Al Dall’Ara domata la Roma con un gran gol di Svanberg, rossoblù agganciati alla zona alta con Juventus e Fiorentina. Partita matura e fortunata, brilla Dominguez ma si fa male Arnautovic. Le pagelle: super Skorupski. Le parole di Mihajlovic: «Punti che danno morale, buona difesa. Su Marko non siamo molto ottimisti».

GAZZETTA DELLO SPORT

MIHA VOLA E MOU SI SGONFIA

Svanberg manda in paradiso il Bologna, Roma con poche idee. Un colpo da biliardo dello svedese tiene i rossoblù al sesto posto. Mourinho non trova spazi, Skorupski gli nega il pareggio. Le pagelle: Medel super, Karsdorp-Abraham niente Inter. La moviola: gara spigolosa, il rigore su Mkhitaryan in fuorigioco. Mihajlovic: «Fortunati, ma ce lo siamo meritati». José e gli arbitri: «A Zaniolo consiglio di andarsene all’estero. Non è tutelato, per lui qui è dura giocare».

REPUBBLICA

SVANBERG AFFONDA UNA PICCOLA ROMA

Bologna esulta, cuore da Europa. Arnautovic si fa male dopo quindici minuti. Decide una rete dello svedese nel primo tempo, poi difesa dalle parate di Skorupski. Lo Special One Sinisa: «Fortuna meritata». Mihajlovic: «Non abbiamo rubato nulla». Fair play Mourinho: «Complimenti ai rossoblù». Le pagelle: Theate vola, Dominguez guida, Medel è ovunque.

RESTO DEL CARLINO

MAGIA SVANBERG, BOLOGNA IN VOLO PER L’EUROPA

Gol dello svedese, parate decisive di Skorupski: i rossoblù battono la Roma di Mou e salgono a 24 punti. Ma Arnautovic va k.o. Risentimento muscolare alla coscia sinistra: l’austriaco rischia uno stop di 2-3 settimane, oggi attesi gli esami. Occhi su Piccoli, Perez e Zaza. Il mercato: ora serve un’altra punta. Più spazio a Skov Olsen, Sansone e Orsolini. Mihajlovic: «Siamo stati bravi e fortunati». Dopo il fischio finale, Sinisa ha liberato la sua gioia: «Un applauso particolare va ai difensori, ma tutti i giocatori sono stati grandi». Mattias vuol dire tre punti: «Aggressivi e decisi». Verona, Samp e ieri i giallorossi: i gol del centrocampista hanno sempre portato al successo. Dominguez è il Principe della mediana. Bene la retroguardia: Medel e Theate insuperabili, Hickey cresce alla distanza. In attacco pesa l’assenza di Marko: Barrow a disagio da prima punta.

Foto: Getty Images