Rassegna stampa 03/12/2020

Rassegna stampa 03/12/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

«CI RIPRENDEREMO TUTTI I PUNTI. L’INTER? IO SONO OTTIMISTA»

Sabato il Bologna a San Siro, dove vince da due anni di fila. Sabatini: «Possiamo ripeterci ancora». I rossoblù vogliono approfittare delle distrazioni Champions dei nerazzurri, che mercoledì prossimo si giocano tutto contro lo Shakhtar. Ieri mattina, incurante della nevicata, Mihajlovic ha diretto l’allenamento. E si è sparato i soliti dieci chilometri di corsa.

GAZZETTA DELLO SPORT

RE SORIANO

Bologna non basta, Miha chiede di più. Irrinunciabile per il tecnico, ma il salto di qualità deve arrivare dalle gare fuori casa. Fin qui 5 gol e 3 assist, tutti al Dall’Ara. Sabatini: «Un difensore con le caratteristiche di Sinisa oggi costerebbe 90 milioni, sarebbe da Real Madrid. L’Inter? Partita stimolante, la affrontiamo con orgoglio e la solita tenacia. Io sono ottimista, non abbiamo né complessi né paure».

REPUBBLICA

COME DIFENDERSI DA LUKAKU

«Se si appoggia, sei perduto». Lo dicono tanti ex difensori del Bologna, da Torrisi a Castellini, pareri d’autore per provare a limitare il pericolo interista numero uno. È il tema tattico dominante di un match vinto per due volte di seguito con i gol di Santander, Juwara e Barrow. Sabatini: «Ho telefonato a Sinisa e ansimava: mi ha detto che stava correndo sotto la neve. Se giocasse oggi varrebbe 90 milioni».

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA SOTTO LA NEVE. MIHAJLOVIC NON FA SCONTI

Sabato il match a San Siro: ieri allenamento in campo nonostante il brutto tempo. Sinisa vuole tentare di fare un altro scherzo a Conte al Meazza. L’allenatore ha macinato un’ora di corsa sul campo nonostante il meteo. Sansone-Vignato: in palio c’è la fascia destra. Uno dei due prenderà il posto di Orsolini. Intanto Skov Olsen cerca di ritrovare la forma perduta dopo aver patito una frattura vertebrale. E anche l’ex Medel scalpita per essere presente.

Foto: Getty Images