Rassegna stampa 04/01/2021

Rassegna stampa 04/01/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

UN DERBY IN BIANCO

Il Bologna apre il 2021 al Franchi senza prendere gol ma anche senza segnarne. I rossoblù dominano per 70 minuti soffrendo solo nel finale e si accontentano del pari. Sorpresa, la difesa è un muro invalicabile anche per Ribery. Bigon: «Rinforzeremo la rosa». Secondo clean sheet della stagione e buona prova della retroguardia. Dijks: «Vogliamo mantenere inviolata la porta pure con l’Udinese». Sinisa loda la difesa e chiede più tiri all’attacco: «Ottima gara, è mancato il gol. Il mercato? Solo giocatori utili». Soriano: «Dobbiamo fare meglio». Niente Udinese per Dominguez (squalificato) e De Silvestri (infortunato).

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BOLOGNA FA PIÙ DEI VIOLA, DRAGOWSKI MURA IL DERBY

La Fiorentina parte con cinque difensori e non tira in porta. I rossoblù creano ma il portiere polacco fa miracoli. Dominguez il migliore dei felsinei. Sinisa, voglia di gol. Oltre al difensore serve il vice Palacio. Bigon: «In difesa cerchiamo uno in più». Davanti si punta su Pellegri. De Silvestri k.o., Medel in forse: Nkoulou resta in pole. Dijks ritrovato: «Mihajlovic mi ha fatto i complimenti».

REPUBBLICA

UN BOLOGNA SENZA RETE: «MERITAVAMO DI PIÙ»

Palacio non finalizza, Barrow è fuori fase, la superiorità nel gioco produce soltanto un punto. Mihajlovic: «Davanti non sappiamo osare, ma sono comunque contento per la nostra difesa». Viola attivi solo in avvio e nel finale, per il resto un monologo rossoblù che però di ferma davanti ai pali di Dragowski. Dijks ara la fascia, Dominguez crea, Paz torna utile. Mercato: si libera Piatek, può interessare o si risparmia?

RESTO DEL CARLINO

AL BOLOGNA DEL NUOVO ANNO MANCA SOLO IL GOL

Quarto pari di fila, stavolta senza subire più di tanto. Peccato che i rossoblù sprechino la chance di fare il colpaccio a Firenze. Ad un certo momento della gara Mihajlovic ha anche esortato i suoi a tirare di più. Sinisa: «Contento a metà, occasione persa. Non abbiamo preso gol, tutto ha funziona bene. Abbiamo dominato per settanta minuti, con un po’ di cattiveria in più potevamo anche vincere». Mercato alle porte: «Bigon ha detto che prenderemo un difensore? Allora vuol dire che è vero». Montiel del River Plate prima scelta, ma c’è la fila. Dijks stanco ma felice: «Sì, sono tornato. Nell’ultimo anno ho passato momenti difficili, ma dopo questa partita ho buone sensazioni». Soriano, assist ai rimpianti: «Peccato, ci manca lucidità». Dominguez il migliore, Tomiyasu e Danilo un muro invalicabile. E nella ripresa il solito Paz si fa trovare pronto.

Foto: Imago Images