Rassegna stampa 04/02/2020

Rassegna stampa 04/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

PANCHINA SPECIALE. APPLAUSI PER SINISA

Riconoscimento dei tecnici di A per Mihajlovic: «Grazie a tutti per come mi avete sostenuto». Con la Roma non sarà in panchina. Albertini: «Nel momento più duro della sua vita ha saputo trasmettere forza e speranza a tutti». Bigon: «Mi ha detto di essere in imbarazzo perché ora unisce e in carriera ha sempre diviso». Sacchi e la lezione di Miha: «Non avrebbe accettato un premio per la malattia. Ogni tanto lo rimprovero: non si può dare la vita per il calcio».

GAZZETTA DELLO SPORT

SORIANO: GOL, ASSIST, PRESENZA FISSA. BOLOGNA E SINISA SI GODONO IL CENTROCAMPISTA TOTALE

Svolge quattro funzioni diverse partendo dalla trequarti. Giocatore d’esperienza e imprescindibile per Mihajlovic. Arrivato in rossoblù nel gennaio 2019, fin qui ha collezionato 33 presenze, 5 gol e 7 assist in campionato. Santander out tre settimane, Sansone fuori quasi un mese: tocca a Barrow. A Roma senza Poli (squalificato), torna titolare Dominguez? Panchina d’Oro a Gasperini, a Sinisa un titolo speciale: «Che messaggio».

REPUBBLICA

«IO, LA CINA, MIHAJLOVIC E DONADONI»

Parla Dzemaili: «Il virus? Non sarà un problema, e ora siamo in Spagna in ritiro. Me ne sono andato perché il club non mi ha proposto nulla, quindi ho pensato a me. Con Donadoni non divertivamo, è vero, ma la qualità del gruppo era un’altra. La proprietà all’epoca spendeva molto meno, eppure con lui eravamo già salvi a gennaio». Caso Orsolini: non è ancora della Juventus. Partirà solo per una grossa cifra. Voci da Torino sull’intesa da 26 milioni: il club smentisce.

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC È SPECIALE

Premiato per quello che ha fatto con il Bologna e contro la malattia. Il riconoscimento nell’ambito della cerimonia per la Panchina d’Oro a Gasperini. Sinisa non era presente perché rientrato in ospedale. Il d.s. Bigon: «Ci ha dato grande forza». Guai nella formazione: Sansone fuori un mese. Anche Santander out per almeno tre settimane. Caso Orsolini: «Riccardo vuole rimanere a Bologna, sente la fiducia del tecnico e della dirigenza. E il club è ambizioso». L’agente Di Campli spazza via le voci che lo vorrebbero alla Juventus a fine stagione: «Ogni volta che segna viene fuori la voce che la Juventus lo abbia comprato: non è vero, lasciatelo giocare in pace». Il diritto di acquisto dei bianconeri non dovrebbe sussistere.

Foto: sport.sky.it