Rassegna stampa 05/01/2021

Rassegna stampa 05/01/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

SINISA DI FRONTE AL TABÙ UDINESE (SPERANDO CHE PALACIO RITROVI IL GOL)

Nei suoi due anni passati sulla panchina rossoblù, Mihajlovic ha racimolato tre sconfitte in Friuli (due in campionato e una in Coppa Italia) e un pareggio al Dall’Ara, agganciato all’ultimo. Al di là dei risultati, il Bologna del serbo ha sempre fatto molta fatica contro i bianconeri. Una difesa obbligata, maglia da titolare a Paz. Partito il mercato: Nkoulou è il prescelto. Il d.s. Bigon e la ricerca di un difensore.

GAZZETTA DELLO SPORT

BARROW A UN BIVIO

Stanco, impreciso, molle, Bologna attende il suo Musa. Miha lo scuote: in panchina? Il gambiano un anno fa volava (9 gol in 18 gare), adesso sembra un altro (3 in 15). E Sinisa sta pensando a Vignato titolare contro l’Udinese. Il monito del serbo: «Musa non deve finire la partita senza aver fatto nulla: un assist, un gol o qualcosa di decisivo». L’ammissione del gambiano: «Mihajlovic mi stima e ha ragione quando mi parla in un certo modo, devo essere più cattivo». Medel e De Silvestri: oggi esami. Paz diventa titolare ‘per forza’.

REPUBBLICA

DIFENSORE O ATTACCANTE, A SINISA CHI SERVE DI PIÙ

Chiesti al mercato due rinforzi, si valutano priorità e occasioni per averne almeno uno. Dietro ci sono Nkoulou, Sutalo o Cetin, davanti Pinamonti, Pellegri, Piatek o Inglese. Domani Bologna-Udinese. Da ombra di Donadoni a leader per caso: ecco Gotti, il mister che non ama apparire. Un passato in rossoblù, poi a Londra con Sarri, ora la panchina friulana, accettata dopo tante remore. Amante delle tattiche, però pure di libri, vini e classica.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA: MIHAJLOVIC HA SCOPERTO IL FATTORE X

Quattro pareggi consecutivi per un allenatore che inculca alla sua squadra il credo di segnare sempre un gol in più degli avversari. In classifica i rossoblù vanno ad una velocità che li porterebbe a toccare quota 40. De Silvestri e Medel: giornata di esami. Mercato: il Parma spara alto per Inglese, inseguito anche dalla Fiorentina. Chiesti 3 milioni per il prestito fino a giugno e ben 15 di riscatto. In difesa c’è Erlic nel mirino, ma lo Spezia non molla. Piace pure Martinez Quarta, ex River ora in viola.

Foto: Imago Images