Medici e infermieri gratis al Dall'Ara per Bologna-Parma, l'omaggio del Bologna al personale sanitario cittadino

Rassegna stampa 05/06/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

SARÀ FINCANTIERI A RIFARE IL DALL’ARA. FENUCCI: «MODELLO PUBBLICO-PRIVATO»

Il Bologna annuncia il partner industriale del restyling. L’a.d.: «Struttura moderna, ricadute economiche sul territorio». Merola: «La città va avanti, ecco un segno tangibile. L’operazione è strategica in un quadrante che vogliamo riqualificare con partner di alto livello». Campo di gioco provvisorio durante i lavori. I mattoni ‘a vista’ e le imponenti vetrate, un paesaggio anni Venti. I Distinti più in basso per valorizzare la Torre di Maratona. Impianto temporaneo: avrà 17 mila posti e non verrà smantellato.

GAZZETTA DELLO SPORT

ACCORDO FRA BOLOGNA E FINCANTIERI. IL NUOVO DALL’ARA ORA PRENDE FORMA

Il club di Saputo nel futuro: inizio lavori nel 2022. L’a.d. Fenucci: «Un segnale forte e innovativo». Il sindaco Merola: «Grande passo nella ripartenza. Bologna va avanti…». Ora non resta che presentare la lettera d’intenti a Palazzo d’Accursio. Il piano della società prevede anche la costruzione di un impianto temporaneo in città da 17.000 posti (Zona Fiera o CAAB), che poi continuerà a vivere per il Bologna Femminile o la Primavera.

REPUBBLICA

FINCANTIERI IN CAMPO, COSÌ RINASCERÀ IL VECCHIO DALL’ARA

Firmato l’accordo per il restyling con un partner di forza e prestigio. Il progetto sarà finanziato da 100 milioni del Credito Sportivo. L’a.d.: «Questo è il miglior modello di collaborazione fra pubblico e privato». Merola: «Scelta giusta per un quadrante strategico della città». L’inizio dei lavori si colloca fra 2021 e, più verosimilmente, 2022. Durante la ristrutturazione lo stadio resterà chiuso: la prima scelta del club è un impianto provvisorio da 18.000 posti. Il Ponte di Genova l’ultima impresa dei re delle navi.

RESTO DEL CARLINO

RESTYLING DALL’ARA, LE CHIAVI A FINCANTIERI

L’azienda ha ricostruito il Ponte Morandi di Genova. Fenucci: «Partner importante, questa operazione diventerà un modello da seguire». Merola: «Chiave strategica per la riqualificazione di un quadrante della città». Si attende l’atto di indirizzo del Comune. La quota destinata dall’amministrazione al rifacimento dovrebbe lievitare fino a 42 milioni di euro. Stadio temporaneo da 15 mila posti: tre le ipotesi, costerà 10 milioni. Al vaglio le soluzioni in Fiera, nell’area del CAAB e a Borgo Panigale, nei pressi di Villa Pallavicini. La struttura sarà come quella del Cagliari, in tubolari e acciaio. Palacio, per il rinnovo mancano soltanto i dettagli.

Foto: bolognafc.it