Rassegna stampa 05/12/2019

Rassegna stampa 05/12/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

LA COPPA È GIÀ FINITA

Bologna asfaltato ed eliminato dall’Udinese. Finisce 4-0: segnano Barak, De Maio, Mandragora e Lasagna. Difesa k.o., Paz e Denswil tra i peggiori. Domenica c’è il Milan. Ibra più vicino ai rossoneri: «Andrò in una squadra piena di storia. Non si tratta di scegliere un club, c’entra la famiglia».

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA DA INCUBO, UDINESE A VALANGA: ORA LA JUVE AI QUARTI

Barak e De Maio la chiudono già nei primi 45′. Nella ripresa ci pensano Mandragora e Lasagna. Mihajlovic, l’obiettivo è il Milan. Ci sarà nel derby di… Ibra. Dopo aver ripreso a seguire la propria squadra in allenamento, il tecnico serbo vuole esserci in panchina contro i rossoneri. L’apertura dei medici arriverà sabato o domenica. Quando è tornato a Casteldebole la sua mano ha fatto la differenza.

REPUBBLICA

FINISCE QUI

Coppa Italia, l’Udinese ci crede di più. Quasi solo rincalzi nella formazione rossoblù, già stesa nel primo tempo da Barak e dall’ex De Maio. Di Mandragora e Lasagna i sigilli finali, dopo una prova troppo remissiva del gruppo di Mihajlovic. Il Bologna esce umiliato e perde la possibilità di sfidare la Juventus negli ottavi. Domenica sera al Dall’Ara arriva il Milan.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA IN BAMBOLA

Quarto turno di Coppa Italia, l’Udinese approfitta dell’inedita difesa a tre e fredda i rossoblù (4-0). Mihajlovic fa la rivoluzione ma la squadra non è mai pericolosa. Paz e Denswil, errori che fanno male. Da Costa: «Chiediamo scusa ai tifosi, ora pensiamo al Milan». De Leo: «Ma questi ragazzi meritavano di giocare».