Rassegna stampa 06/10/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

NIENTE DIFENSORE (E BOMBER). BOLOGNA, DIGIUNO DI MERCATO

Idee Sarr e Todibo, ma alla fine l’assalto al difensore non c’è. Intanto Bani finisce al Genoa. Così, con le assenze, Sinisa è già in emergenza. Allarme rosso infortuni. Medel fuori 45 giorni, intervento per Dijks: rientrerà tra due mesi. Toccherà ad Hickey sostituirlo in pianta stabile. In attacco Santander unica alternativa a Palacio (o Barrow).

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA A SECCO, MIHA SPIAZZATO

Niente difensore, tanti k.o., i gol sbagliati e quelli presi. Quanti rebus per Sinisa. La sconfitta di Benevento, il finale di mercato senza acquisti. Dietro è emergenza per gli infortuni. E Santander resiste… In una settimana perse quattro pedine, ora rosa limitata. La difesa subisce reti da 36 partite, e Skorupski… Il paradosso del centravanti: c’è ma non c’è. Il gioco funziona, Mihajlovic fa miracoli ma non… segna. Reintegrati Calabresi e Paz, ma Medel starà fuori due mesi.

REPUBBLICA

SINISA PERDE I PEZZI

Il mercato non porta nulla. Dijks fermo, se va bene torna nel 2021: «Soffrivo da otto mesi, ora tornerò più forte di prima». Anche Medel fuori 45 giorni, come Poli. È emergenza sia a centrocampo che in difesa. Ieri nessun dirigente rossoblù a Milano, mentre in tanti hanno cercato di rinforzarsi. Intervista a Grassani, legale del Napoli: «La gestione del COVID la decidono le ASL. Fermarsi si può, servono nuove regole. A Torino il Napoli non è andato non per scelta sua, ma per decisione comunicata per iscritto dalla ASL».

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA NON FA GOL NEANCHE SUL MERCATO

A vuoto l’ultimo tentativo per Lyanco. C’è uno spiraglio per Supryaga a gennaio. Ripescati Paz, Calabresi e Kingsley per tamponare le falle in difesa e a centrocampo. Ma per due mesi si dovrà rinunciare a Dijks, Poli e Medel. In avanti è rimasto Santander. La società non ha affondato il colpo per Llorente e Kalinic, quest’ultimo finito al Verona.

Foto: Getty Images