Rassegna stampa 07/06/2021

Rassegna stampa 07/06/2021

GAZZETTA DELLO SPORT

AFFARE LYANCO, C’È DISTANZA

Il Bologna deve alzare la posta. Offerta di 1 milioni e obbligo a 5, ma per il Torino vale più di 10 milioni. Chiodo fisso: Sinisa lo vuole da due anni. Bonifazi e Rugani le alternative. Il rebus: Antov resta ancora in sospeso, sono troppi 3 milioni per il riscatto? Per Arnautovic annuncio vicino. E lui fa quasi gol in Austria-Slovacchia.

REPUBBLICA

«LENTO A TAVOLA, SVELTO IN CAMPO»

«Così scoprimmo Raspadori». Il personaggio: Giacomo, da Castel Maggiore alla Nazionale. Il Bologna lo scartò, il Sassuolo assunse il nonno. Christian Papalato, che oggi lavora alla Cremonese, fu tra i primi a notarlo: «Negli Esordienti era già il leader del gruppo, dargli la fascia da capitano fu una logica conseguenza».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, IL SACRIFICIO DI ORSOLINI E SCHOUTEN

Il club rossoblù vuole tenere Tomiyasu e Svanberg, l’olandese e l’esterno sono i candidati principali per la cessione. Offerte concrete: il centrocampista piace ad Atalanta, Milan e Roma, ‘Orso’ nel mirino di Gattuso. Primavera in crisi: il Torino passeggia 4-1, adesso sotto con l’Ascoli. Da Ferrara: contatto tra Tacopina e la Spal.

Foto: Imago Images