Rassegna stampa 08/02/2021

Rassegna stampa 08/02/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, CHE COLPO

Al Tardini i rossoblù trovano gioco, incisività e tre punti pesantissimi. Barrow segna una doppietta in 15′, poi il controllo sulla reazione del Parma. Timbro finale di Orsolini. Sinisa: «Un match perfetto e bravissimi tutti i ragazzi. Il futuro? Prima i 40 punti». Il tecnico applaude i suoi: «Sofferto poco o niente, bella vittoria. Ora voglio la salvezza al più presto, poi parleremo dei progetti». Tomiyasu, grande partita. E Musa studia da centravanti: «Che gioia tornare a segnare». Il gambiano ha realizzato due gol ad un anno esatto da quelli con la Roma. Venerdì al Dall’Ara arriva Inzaghi.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA, IL DERBY È FACILE CON UN BARROW DA 9 E LODE

Doppietta dal gambiano, che convince da centravanti. Il Parma senza reazione: quarta sconfitta in cinque partite. I dilemmi di Miha: Cosa farò nel futuro? Dipende dagli investimenti. Ora pensiamo a salvarci. Il tecnico rossoblù si mette in standby: Decide il club. La partita? Ottima, e potevamo anche segnare di più. Musa? Dipende da lui, per me ha le qualità per giocare lì. Adesso è ancora un esterno». Il Barrow ritrovato: «Se aiuto a vincere sono molto felice». La magia del 7 febbraio, l’anno scorso due gol alla Roma: «Il mister mi sta aiutando, sono soddisfatto del mio lavoro. Aiutare la squadra a salire è la parte più difficile del mio nuovo ruolo. Sto ancora studiando».

REPUBBLICA

MUSA SI SDOPPIA, IL BOLOGNA INCANTA

Parma travolto 3-0 al Tardini. Musa, ancora al centro dell’attacco, firma i due gol decisivi. Nel recupero del secondo tempo segna anche Orsolini. Per i rossoblù tre punti d’oro. ‘Orso’ al quarto centro stagionale. Poi festeggia in ascolano: arusta furia, ossia ‘mi piace molto’. Sansone fa due assist, Tomiyasu doma Gervinho, Soriano è ovunque. Mihajlovic nel futuro: «Con la società dovremo riflettere…». La testa dura di Sinisa stavolta ha pagato. Venerdì sera arriva il Benevento.

RESTO DEL CARLINO

BARROW, DOMENICA MAGICA DA INCORNICIARE

Imbeccato sempre da Sansone, segna subito una doppietta che scaccia le critiche. Poi nel recupero Orsolini mette il sigillo alla partita. Padroni di casa in crisi e quasi mai pericolosi. I rossoblù falliscono altre ghiotte occasioni. Sansone ispirato, regala assist e fantasia. Il padrone del centrocampo: Schouten, bravo sia in copertura che in appoggio ai compagni. E Tomiyasu è una sicurezza sulla fascia. Mihajlovic: »Una partita perfetta. E non accetto che si dica che l’avversario fosse sottotono. Anche perché quando perdiamo noi i meriti sono tutti dei rivali. Adesso bisogna continuare così». Applausi a Barrow: «È ancora un esterno, ma davanti alla porta segna: deve studiare su questo, anche grazie all’aiuto di Palacio». Musa: «Il gol mi mancava, felice di essere utile. Ma devo imparare a far salire la squadra». Skov Olsen: «Stavolta mi sono piaciuto. Però dovevamo segnare di più». Casini, Lepore e lo spogliatoio: la rossoblù-mania diventa virale. Grande festa per il successo. E i tifosi eccellenti si scatenano.

Foto: Getty Images