Rassegna stampa 08/12/2020

Rassegna stampa 08/12/2020

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA A 2 VELOCITÀ

Linea verde: due giovani attaccanti, due momenti opposti. Ma il futuro è loro. Barrow, talento in crisi. Manca l’amico Juwara. La frattura alla mano, le punzecchiature di Sinisa e la partenza dell’altro Musa: l’avvio è stato lento. Vignato, gol e assist. E la panchina è d’oro. Contro l’Inter la prima rete di un subentrato. Per ora Mihajlovic lo vede meglio a gara in corso.

REPUBBLICA

IDEA CUTRONE PER GENNAIO

Sinisa vuole il centravanti, ma un altro acquisto alla Barrow non sarà possibile. La Fiorentina cederà l’ex milanista, in prestito dal Wolverhampton. Prandelli non lo vede. Però è giovane e al Bologna è sempre piaciuto. Potrebbe essere lui la soluzione ai problemi dei rossoblù? Intanto Skov Olsen si avvicina al recupero completo.

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA PERDE LE ALI SUL PIÙ BELLO

Cambiare modulo, scelta obbligata. Aspettando oggi il verdetto su Sansone, il Bologna resta solo con due esterni utilizzabili, Barrow e il giovane Vignato. Ma ora Sinisa è tutta grinta: l’8 dicembre 2019 saltò una gara, in quanto squalificato, dopodiché non se n’è più persa una. Sembra un secolo, ma solo il 29 ottobre dell’anno scorso subiva il trapianto di midollo. Al Brescia salta la panchina di Lopez, sostituito ad interim dall’altro ex rossoblù Gastaldello.

Foto: Getty Images