Rassegna stampa 09/02/2020

Rassegna stampa 09/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

SOGNI A OCCHI APERTI

Dopo la vittoria di Roma, l’entusiasmo dei tifosi. Oltre 500 a Casteldebole tra cori e applausi. Mihajlovic ai giocatori: «Orgoglioso di voi». L’impresa vista da Zaccheroni: «È tutto merito di Sinisa, non c’è un leader come lui. L’anno prossimo con investimenti mirati l’obiettivo diventerà l’Europa». Esami ok per Barrow: nulla di rotto, ma è in dubbio per la prossima partita.

GAZZETTA DELLO SPORT

EUROVISIONI IN CITTÀ. I SEGRETI ROSSOBLÙ DA SINISA AL MERCATO

Il Bologna adesso può sognare le Coppe. Cinque fattori per provarci davvero. L’allenatore, se Miha c’è cambia tutto: «Orgoglioso di voi». La vecchia guardia, i senatori che trascinano: «Ci divertiamo a giocare». I ragazzi terribili: sfacciati all’Olimpico, squadra piena di baby. Il mercato: Schouten chic, Tomiyasu e Barrow devastanti. Lo staff: De Leo, Tanjga e chi sta dietro, i collaboratori completano il lavoro. Nessuna frattura per Barrow, martedì altre verifiche alla caviglia.

REPUBBLICA

BOLOGNA SENZA LIMITI

Ora si può sognare l’Europa. Entusiasmo contagioso per il settimo posto e per la sontuosa prestazione romana: 500 tifosi a Casteldebole, dove si è ricordato il 19° anniversario della morte di Niccolò Galli. Sollievo per Barrow: nulla di rotto. Solo Guidolin aveva più punti (38) alla 23^ giornata.

RESTO DEL CARLINO

ADESSO IL BOLOGNA VALE IL 33% IN PIÙ

Quando Sinisa è presente in panchina, la squadra rende un terzo di punti in più. Con Mihajlovic la media è di 1,6 punti. Senza, solo 1,2. E ora il progetto giovani non è più una parola vuota. Da Orsolini a Juwara, da Barrow a Schouten: all’Olimpico l’allenatore ha gettato nella mischia otto ragazzi dai 18 ai 23 anni. Dopo molta attesa e investimenti non sempre azzeccati, è arrivato il momento in cui il club ha dato precedenza ai baby.

Foto: bolognafc.it