160 volte #ForzaSinisa

Rassegna stampa 09/12/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

ALMENO C’È SINISA

Ovazione al Dall’Ara per il ritorno del tecnico. Ma il Bologna viene surclassato dal Milan, finisce 2-3. Male la difesa, peggio l’attacco. De Leo: «Fallito l’approccio, Mihajlovic voleva la scossa. Gli sbagli tecnici hanno condizionato tutta la gara». Il mercato di gennaio dovrà dare una svolta.

GAZZETTA DELLO SPORT

SBOCCIA IL MILAN

Piatek si sveglia, tris con Theo e Jack. Bel diavolo a Bologna, e Pioli sale ancora. Gioco e gol, i rossoneri infilano la seconda vittoria consecutiva con una prestazione convincente. Mihajlovic: ritorno tra gli applausi dopo il trapianto. Oggi in comune per la cittadinanza? De Leo: «Battibecco tra Poli e Danilo? Sarà stata l’adrenalina…». Piatek: «Se arriva Ibrahimovic possiamo fare coppia».

REPUBBLICA

BOLOGNA, PORTE APERTE

Al Dall’Ara vince il Milan 3-2. Subito un rigore generoso per Piatek, poi gol e autogol di Hernandez. In avvio di ripresa Bonaventura, all’83’ Sansone su rigore. In classifica i rossoblù hanno sette squadre alle spalle. Sinisa torna e rimane sempre in piedi, ignorando anche le stufette per il freddo. Tomiyasu, errori letali: il terzino giapponese sbaglia due volte. Sansone c’è, Palacio no. Skov Olsen affonda, Orsolini entra tardi (e bene). Ora si apre il dibattito sugli esterni destri.

RESTO DEL CARLINO

RITORNO AMARO

Mihajlovic in panchina dopo il trapianto, ma passa il Milan 3-2. Il tecnico mancava dal 6 ottobre: l’ok dei medici poco prima del fischio d’inizio, il bentornato dei 23.000 del Dall’Ara, le indicazioni ai suoi ragazzi. De Leo: «Condannati dagli errori del primo tempo». Pioli: «Avrei voluto abbracciare Sinisa». Accoltellato un tifoso milanista fuori dal settore ospiti a fine partita. Ricoverato al Maggiore, non è in pericolo di vita. L’autore del gesto è probabilmente un altro tifoso rossonero, dopo una lite nata per una maglia da gioco.

Foto: Damiano Fiorentini