Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 10/02/2020

Rassegna stampa 10/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, LA CLASSIFICA CAMBIA ANCORA MA IL CALENDARIO PERMETTE DI SOGNARE

Le prossime sfide con Genoa e Udinese misureranno le ambizioni della squadra di Mihajlovic. Zaccardo: «Barrow è l’arma in più». La ricetta dell’ex difensore rossoblù: «Cavalcare l’entusiasmo».

GAZZETTA DELLO SPORT

SINISA OVER THE TOP. A BOLOGNA BATTE I BIG DELLA PANCHINA

Nell’era dei 3 punti, Mihajlovic viaggia con la media più alta di tutti gli altri (1,58). Alle sue spalle Ulivieri (1,43), Guidolin (1,31) e il primo Mazzone (1,29). Contro il Genoa torna Poli, Medel da valutare giorno per giorno. Orsolini ci sarà nonostante i 7 punti di sutura alla gamba, a breve nuovi controlli per Barrow. Società: Saputo arriva giovedì, Fenucci vede le Istituzioni pure a Ravenna.

REPUBBLICA

MAIFREDI: «CHAMPAGNE, PER BOLOGNA È IL MINIMO»

Parla l’ex tecnico rossoblù: «Noi in Europa ci arrivammo davvero, partendo dal niente. La proprietà deve avere questa ambizione. Stare a metà classifica non è male ma è una zona senza pathos, e soprattutto non ti ci devi abituare troppo. Sinisa è il valore aggiunto, la situazione che si è creata ha dato carica e unicità d’intenti ai ragazzi. Tra i giovani mi piace soprattutto Schouten: non è buono, è buonissimo».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, ATTACCO ALL’EUROPA A SUON DI GOL

La filosofia di Mihajlovic paga: sesto posto ad un solo punto. L’ultima volta che la squadra aveva realizzato tanto dopo 23 giornate era il 1966. Finora sono già andati a segno 12 giocatori diversi. Orsolini comanda la classifica con 7 centri. Contro il Genoa torna capitan Poli, mentre Soriano deve fare i conti con una botta. Il calendario spinge verso il decollo: due gare non impossibili in casa, prima i liguri e poi l’Udinese.

Foto: Getty Images