Rassegna stampa 11/01/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

SENZA IDEE, ENERGIA E ATTEGGIAMENTO

Analisi di una sconfitta. Dal ritorno in A solo Inzaghi peggio. Per il Verona l’obiettivo è svuotare l’infermeria. Adailton: «Ora bisogna evitare altri passi indietro». Onofri: «Bologna? Tanto palleggio, pochi gol. Soumaoro lo vedo bene in rossoblù». La sfida Marine-Tottenham entra nella storia della FA Cup con un po’ di Emilia in campo. Maglia celebrativa della Macron per il piccolo club.

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BOLOGNA SI È FERMATO

Senza vittorie da otto gare. Ora cresce la paura. L’attacco è in difficoltà: l’obiettivo diventa salvarsi. Punte a secco e il leader Palacio fermo a un gol. In arrivo un tris di fuoco: Verona, Juventus e Milan. Dopo il Genoa striscione contro la proprietà. Scatta l’allarme: quota 52 punti è un miraggio.

REPUBBLICA

LO STRISCIONE GALEOTTO

Saputo ora divide i tifosi rossoblù. Lenzuolo anonimo contro il patron, in curva c’è chi prende le distanze. Ma l’Associazione Futuro Rossoblù scrive al presidente e chiede rinforzi. Otto stop in 17 gare, però il terzultimo posto resta a cinque lunghezze. Pecci: «Antenne dritte aspettando il vero Barrow».

RESTO DEL CARLINO

I TIFOSI SCRIVONO A SAPUTO: «SERVONO RINFORZI»

L’Associazione Futuro Rossoblù ha inviato un messaggio al chairman, al quale si appellano anche gli altri gruppi organizzati. Il Bologna frena, ora la classifica fa paura. Il vantaggio sulla zona calda è di sole cinque lunghezze, ma il calendario preoccupa: sabato arriva il Verona, poi Juventus e Milan. Le ambizioni europee sono un ricordo, rispetto all’anno scorso cinque punti in meno. Soumaoro rossoblù, è ufficiale. Serve una punta: cresce Zaza. Sansone torna ad allenarsi, contro il Verona potrebbe esserci. Anche Skorupski e De Silvestri scalpitano per rientrare. Cambio in Canada: svolta per gli Impact, pronti a rifarsi il look. Il club di Montreal, alla presenza di Joey, giovedì toglierà il velo al nuovo marchio del club.

Foto: Imago Images