Rassegna stampa 11/07/2021

Rassegna stampa 11/07/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

VISTA DAI ROSSOBLÙ: «FORZA AZZURRI, SIAMO CON VOI»

Quattro ex nazionali ‘bolognesi’ raccontano come vivranno la finalissima di stasera a Wembley. Nervo: «Guardare questa Italia è un po’ come vedere il Bologna di Mihajlovic: non ti annoia mai, gioca bene e crea tante situazioni da gol, pur accettando il rischio di subirne». Pagliuca: «Wembley per noi della Sampdoria che perdemmo la finale di Coppa dei Campioni è un ricordo amaro, sarebbe fantastico se Mancini e Vialli si vendicassero stasera». Savoldi: «L’ambiente può contare, si è visto nella semifinale contro la Danimarca con quel rigore che non c’era, ma noi siamo un gruppo splendido in campo e fuori». Torrisi: «Gli inglesi dovrebbero fare un monumento a Guardiola, che ha buttato nel Tamigi il classico gioco palla lunga e gli ha fatto alzare il livello col suo calcio».

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BESIKTAS PREME. MA ARNAUTOVIC VUOLE IL BOLOGNA

Tentativi turchi: sia il BFC che Mihajlovic, però, non hanno mezzo dubbio che Marko alla fine vestirà la maglia rossoblù. Il nodo è sempre la buonuscita che il giocatore vorrebbe dallo Shanghai Port, lasciando cadere il contratto fino al dicembre 2022, ma il club cinese è intenzionato a far sudare questo svincolo. Così il Besiktas avrebbe contattato Danijel, fratello-agente dell’attaccante austriaco, pareggiando gli emolumenti dei felsinei (2,7 milioni per tre anni). Arnautovic ha però espresso chiaramente la volontà di giocare in Serie A. Tomiyasu: il Tottenham è arrivato a 19 milioni bonus compresi, ancora due passi e il giapponese sarà degli Spurs.

RESTO DEL CARLINO

SORIANO CAPITAN FUTURO. È AL CENTRO DEL BOLOGNA

Reduce da un campionato da record, è uno dei fedelissimi di Mihajlovic. La fascia è ancora al braccio di Poli, che però ha una collocazione incerta. Il rimpianto azzurro: è rimasto nel giro della Nazionale fino a marzo, questa sera guarderà in compagni dalla TV. L’applauso dell’ex Castellini: «Roberto? Braccio e mente di Sinisa». Arnautovic, con il piano B spunta Simy. La situazione dell’attaccante austriaco non si sblocca. Così a Casteldebole hanno dato mandato agli avvocati di contattare lo Shanghai Port FC per approfondire la vicenda. La cessione di Tomiyasu: entrerebbe denaro fresco da reinvestire, corsia preferenziale con il Crotone anche per Messias.

Foto: Imago Images