Rassegna stampa 12/10/2021

Rassegna stampa 12/10/2021

Tempo di Lettura: 2 minuti

CORRIERE DI BOLOGNA

MEDEL E NICO, I MINUTI CONTATI PER POTERLI SCHIERARE A UDINE

I due sudamericani torneranno solo sabato: ecco le alternative. Al posto del cileno in difesa si scalda Bonifazi, mentre per l’argentino la situazione è più complessa: Schouten è ai box da oltre un mese, tra oggi e domani si proverà a riportarlo in gruppo. Idem dicasi per Kingsley, che però ha già smaltito il guaio muscolare e può essere utilizzato.

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BOLOGNA COL BUCO IN MEZZO

La ‘lavatrice’ Schouten può risolvere il problema. L’olandese non è al top, ma Sinisa ha bisogno di lui anche perché Dominguez tornerà in Italia solo sabato. Il suo recupero sarebbe fondamentale per restituire profondità ed equilibrio alla mediana. Quasi come se fosse un nuovo acquisto, essendo stato fin qui poco più che una comparsa. Intanto Mihajlovic ha ritrovato Kingsley, rimasto a sua volta fermo un mese per infortunio e rientrato in gruppo sabato.

REPUBBLICA

SKOV OLSEN & VIGNATO, COME FA BENE SENTIRSI NAZIONALI

Il danese sta esplodendo con la sua selezione: già cinque gol in poco più di dieci presenze. L’italo-brasiliano ha segnato subito al debutto nell’Under 21 azzurra. Eppure nel Bologna fanno ancora fatica ad imporsi. A gennaio la società potrebbe anche decidere di prestare uno dei due, per vedere se in un ambiente diverso otterranno risultati più immediati.

RESTO DEL CARLINO

DAGLI INGAGGI ALLA CLASSIFICA: BOLOGNA QUOTA 50

Tra squadra e staff, il monte stipendi coi bonus potrebbe salire oltre i 55 milioni, in aumento rispetto ai 48 di un anno fa. Come le aspettative. Saputo si aspetta un salto di qualità da tutti. Sinisa prepara Udine e attende con ansia i nazionali. Mancano ancora nove giocatori all’appello, Dominguez e Medel saranno gli ultimi a rientrare in Italia. Intanto il club rinnova per cinque anni il contratto con Isokinetic.

Foto: Getty Images