Rassegna stampa 14/02/2020

Rassegna stampa 14/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

UNA MAGLIA TRA NICO E SVANBERG

Bologna, la sfida sulla trequarti. Contro il Genoa non ci sarà Soriano: Dominguez e lo svedese in ballottaggio. Nel Grifone out Ghiglione, in forte dubbio Romero e Schone. Tra oggi e domani arriva Saputo: nei prossimi giorni incontrerà il sindaco Merola insieme a Fenucci.

GAZZETTA DELLO SPORT

SCHOUTEN, IL REGISTA OLANDESE FA CARRIERA A BOLOGNA: ADESSO VALE 10 MILIONI

Acquistato a 2 milioni in estate, Jerdy si è già preso il posto e gli applausi. E per il club è intoccabile. Ha già cambiato 4 compagni in mezzo al campo: zero paure. Colomba: «È uno che sa modificare volto alla squadra». Soriano sempre più in forse: c’è Svanberg a tutto campo. L’ex granata ha ancora problemi per una botta: lo svedese favorito su Dominguez. Al Dall’Ara in 23.000. Mercato: idea Kolarov per l’estate.

REPUBBLICA

DESTRO, L’ENIGMA CONTINUA

Per il suo ritorno al Dall’Ara il bomber mancato non sarà in campo dal primo minuto. Il tecnico genoano Nicola non lo vede in condizione ed è orientato a fare altre scelte. Per lui Saputo aveva investito 10 milioni di cartellino e quasi il doppio per quattro anni e mezzo d’ingaggio. Tacopina a Venezia, l’avventura è finita. Joe resterà come presidente onorario.

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA RISCHIA DI PERDERE IL SUO TALISMANO

Soriano non è ancora recuperato, difficile che domani possa esserci: senza di lui la squadra ha sempre rallentato in classifica. Fondamentale per la salvezza, in questa stagione ha segnato 3 volte. Svanberg favorito per sostituire il jolly, una chance anche per Dominguez. Mihajlovic presente, domani arriva Saputo. Idea: stadio temporaneo. Debutto al Viareggio: i rossoblù campioni in carica apriranno il torneo 2020. L’ex presidente Tacopina pronto a lasciare il Venezia.

Foto: Getty Images