Rassegna stampa 14/02/2021

Rassegna stampa 14/02/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

«I BRUTTI SEGNALI» VISTI DA SINISA IL BOLOGNA NON PUÒ PERMETTERSELI

Sotto accusa l’atteggiamento della squadra. Tensione anche per un video «irridente» per i tifosi. Prova di maturità fallita contro il Benevento. Ma adesso il nervosismo di Mihajlovic sia una spinta per fare meglio ed evitare un nuovo campionato anonimo.

GAZZETTA DELLO SPORT

COM’È LONTANO SAPUTO

Il rebus Bologna e un presidente via da un anno. Il canadese non si vede più in Italia e la crescita del suo club ne risente. Il video girato dall’interno del bus della squadra scatena critiche. Così la società è costretta a scusarsi per le uscite poco felici di Mihajlovic. Intanto si continua a lavorare sullo stadio temporaneo da 18 mila posti in zona CAAB, cercando sponsor che facciano decollare il progetto.

REPUBBLICA

BOLOGNA E SINISA, UN GRANDE FREDDO. AI TIFOSI QUESTA NOTTATA NON VA GIÙ

In campo una squadra senza furore e con poco gioco, soggiogata da un Benevento più motivato e vivace. E fuori polemica e imbarazzo per le parole del tecnico di fronte alla manifestazione ultras: «Sembra che dobbiamo vincere lo scudetto». Interviene il club con un comunicato.

RESTO DEL CARLINO

BATTUTE SUI TIFOSI, RABBIA CONTRO MIHAJLOVIC

Sui social un video girato sul pullman della squadra durante la fiaccolata allo stadio prima di Bologna-Benevento. Si ascoltano alcune frasi infelici verso il popolo della curva. La società prova a ricucire con un comunicato apparso in tarda serata. Ma l’esame contro i sanniti è un altro fallimento di un’eterna incompiuta, tra giovani che non decollano e veterani in calo: steccata la partita della svolta.

Foto: Imago Images