Rassegna stampa 14/04/2020

Rassegna stampa 14/04/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

BOLOGNA, ECCO CHI È TORNATO A CASA

Resi noti i nomi di chi ha lasciato l’Italia: sono Krejci (Repubblica Ceca), Dijks (Olanda), Danilo (Brasile) e l’allenatore in seconda Tanjga (Serbia). De Leo è invece in Campania, Raimondi in Toscana e Soriano a Genova per la nascita del secondo figlio. Sinisa continua a rimanere a casa con la famiglia a Roma. Chi rientrerà dall’estero dovrà stare due settimane in quarantena.

GAZZETTA DELLO SPORT

«È UN BOLOGNA PRONTO PER L’EUROPA. SI VINCE A TESTA ALTA, SINISA INSEGNA»

Godfred Donsah, ghanese in prestito al Cercle Brugge: «Se tornerò per rimanere? Io ci sono… Il club mi ha mandato qui perché ritrovassi la gamba da gara. Mi ha fatto bene, ho già giocato venti partite e ritrovato l’agonismo. Speriamo che l’emergenza finisca presto: ho spedito amuchina e disinfettanti in patria. Siamo tutti impauriti e abbiamo che capito che il mondo non ha certezze, nessuno è al sicuro. Il razzismo? Esiste anche tra africani. Mi lanci una banana? Bene, così non avrò i crampi».

RESTO DEL CARLINO

ORSOLINI COMINCIA PRIMA DI TUTTI: È IN SERIE A ANCHE NEI VIDEOGAME

L’attaccante rossoblù, con Lirola, Jankto e Freuler, sabato giocherà nel torneo dei professionisti della consolle. Dijks fa gli auguri dall’Olanda. Anche lui dovrà sottoporsi alla quarantena obbligatoria quando rientrerà. A breve cominceranno le trattative per la riduzione degli ingaggi. Dai 2 milioni netti di Mihajlovic ai 22 mila euro di Baldursson, c’è un intero mondo da soppesare nella maniera più equa possibile. Trattative private, i tagli non saranno uguali per tutti.

Foto: Getty Images