Rassegna stampa 14/04/2021

Rassegna stampa 14/04/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

LA PUNTA CHE NON SEGNA: ECCO I NUMERI DELL’ATTACCO

Il reparto non è il peggiore, ma contando solo i centravanti il dato non è sufficiente. Il totale: finora il BFC ha segnato 39 gol, 12° attacco in Serie A. Mondo allenatori: «La continuità? Dà valore. Bologna in linea con l’Italia». Negli ultimi vent’anni sono raddoppiati gli esoneri. Quattro tecnici raccontano le loro idee ed esperienze. Guidolin: «I successi arrivano quando c’è tempo per lavorare». Ulivieri: «Ora possiamo e dobbiamo dare un’impronta subito». Markovski: «Se qualcuno pensa di fare senza social, può smettere». Boniciolli: «È il risultato del degrado culturale di questo Paese».

GAZZETTA DELLO SPORT

SORIANO ACCAREZZA IL FUTURO

L’intervista: «Io bandiera a Bologna. Sinisa? Vogliamo che resti». Il perno di Mihajlovic a 9 gol: «Conto di arrivare almeno a 10. Le tre tribune in azzurro? Mancio, per l’Europeo io non mollo. Se il club mi proporrà di diventare un riferimento, dirò di sì. La Lazio? Mai sentito nessuno. Forse manca un attaccante centrale, ma se con un centravanti giocassimo meno bene? Il miglior centrocampista della Serie A? No, in Nazionale per esempio la concorrenza è alta. Oddio, certo che in fatto di numeri…».

REPUBBLICA

ASTA PER JOAO PEDRO SE IL CAGLIARI RETROCEDE

Il Bologna valuta anche il terzino Zappa, 21 anni. Già 13 gol in 30 gare per il brasiliano: è una punta di movimento adattabile all’ala. Il rapporto tra la dirigenza sarda e quella bolognese è ottimo, presto un incontro. Ma prima bisognerà capire il destino della squadra di Semplici, nel pieno della corsa per non cadere in Serie B.

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA RIPARTE DA TOMIYASU E SOUMAORO

L’idea è di non cedere il giapponese affinché formi la coppia centrale della difesa assieme al francese, che sarà riscattato dal Lille. Caccia al terzino destro: piace Emerson Royal del Betis Siviglia, ma su di lui ci sono molti club. Orsolini e Svanberg tra i probabili partenti. Infermeria, l’avversario più duro: 133 le gare ‘saltate’ per infortunio. Tante le assenze da parte dei 26 calciatori del gruppo. Ma c’è chi non si rompe mai, tra questi anche Palacio. Mihajlovic squalificato per un turno.

Foto: Imago Images