Rassegna stampa 14/11/2019

Rassegna stampa 14/11/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

RODRIGO STAKANOV

Tra i giocatori classe 1982 in attività, Palacio è il più utilizzato d’Europa: è lui l’ancora di salvezza dei rossoblù. Undici gol da quando veste questa maglia, tredici presenze quest’anno: Mihajlovic non ha quasi mai rinunciato al suo faro, un punto di riferimento non solo per l’attacco ma per tutti i reparti.

GAZZETTA DELLO SPORT

REBUS DZEMAILI. CAPITAN BOLOGNA HA TRE OPZIONI SUL TAVOLO

Con Dominguez in arrivo può rinnovare, andare via a giugno o salutare subito. Blerim e il club sono molto legati, per Mihajlovic è un senatore dello spogliatoio. Lo svizzero potrebbe restare a fare da chioccia ai baby. Medel intanto rientra dal Cile: niente amichevole contro il Perù.

REPUBBLICA

LA RINASCITA DI SUPER PIPPO

Sceso in B dopo il disastro col Bologna, Inzaghi sta facendo decollare il Benevento. Al momento è primo in classifica con quattro punti di vantaggio sul Crotone. E in Campania è già un idolo: ha preso casa in centro, vive il campo 24 ore su 24, ha rimediato una sola partita in dodici turni e si prepara a riguadagnarsi la Serie A.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, UN FUTURO DI NAZIONALI. MOLLA GUIDA LA CARICA DEI TALENTI

Anche Cangiano, Rocchi e Motolesi convocati nelle varie Under azzurre. E la leva straniera dei giovani continua a crescere: convocati anche Sigurpalsson, Boloca e Zalli. Intanto Cassandro si fa notare a Novara: ecco quando il prestito fa bene. Vieira alla cerimonia del Golden Foot: «Ibra, Bologna sarebbe perfetta per te».

Foto: Damiano Fiorentini