Rassegna stampa 14/11/2020

Rassegna stampa 14/11/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

I ‘MAGNIFICI 7’ OLTRE 600 MINUTI

Bologna, gli stakanovisti over 30. Pochi cambi, giocano sempre gli stessi. Svettano Palacio, De Silvestri e Danilo. Dopo la sosta per le Nazionali di questo weekend, i rossoblù sono attesi da un tour de force di undici gare ufficiali nell’arco di un mese e mezzo. E qualcuno ha già fatto gli straordinari.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA, CERCASI CENTRAVANTI

Miha pensa al ‘nuovo’ Barrow. Da cinque anni i rossoblù non hanno una vera prima punta. Perso Supryaga, k.o. Santander, trasformare Musa è l’unica via. De Silvestri ai baby tifosi: «Vorrei fare quattro gol, me ne mancano tre…». Sinisa e La partita della vita. Il legame fra Mihajlovic e Bologna emerge fortemente nell’autobiografia del tecnico. Tra paura, orgoglio e rinascita.

REPUBBLICA

IL SORPASSO DI SCHOUTEN E SVANBERG

Medel ormai pronto al rientro, Poli quasi, ma i ragazzi del Nord intendono tenersi il posto. Dai continui cambi di ruolo alle brutte pagelle che facevano infuriare Sabatini, i due sono ora al centro della squadra. E anche del mercato.

RESTO DEL CARLINO

MIHAJLOVIC, UN MESE PER RITROVARE LA ROTTA

Sette partite di campionato e una di Coppa Italia da qui a Natale: serve uno scatto in avanti per uscire dalle secche della classifica. In casa lo ‘spareggio’ col Crotone, poi due gare delicate contro Roma e Atalanta. Le rotazioni saranno ridotte al minimo: mancheranno ancora Poli, Skov Olsen e Dijks. Barrow, delusione col Gambia: perde contro il Gabon alla vigilia del suo compleanno. Il Giappone tiene a riposo Tomiyasu.

Foto: Imago Images