Rassegna stampa 15/04/2020

Rassegna stampa 15/04/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

«STADIO AD UN PASSO DALLE FIRME. GRANDE CHANCE PER IL DOPO VIRUS»

Fenucci sul futuro del Bologna: «Intesa con il Credito Sportivo, il partner c’è. Partiamo a fine emergenza. Si tratterà della prima partnership pubblico-privato in Italia per la realizzazione di uno stadio, l’investimento di Saputo e del Comune sarà un motore per l’economia del territorio. Per il momento non ci sono date ipotetiche per la ripartenza del campionato, siamo consapevoli che dovranno discuterne la politica e i consulenti scientifici».

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA A SCUOLA DI DIFESA. CI PENSA IL MAESTRO DANILO

Il veterano brasiliano è imprescindibile nel sistema di Mihajlovic. Accanto a lui crescono gli altri centrali. Sono 54 le sue presenze in Serie A con la maglia dei felsinei, 298 quelle totali. L’esplosione del COVID-19 lo ha spinto a tornare in Brasile insieme alla famiglia. Il secondogenito Lucas, 11 anni, è già sulla strada del papà come calciatore in erba nelle giovanili rossoblù. Vicino ai 36 anni, col contratto in scadenza a giugno, dovrà decidere se rimanere in Emilia. Il club sembra intenzionato di buon grado a fargli un’offerta: tutto avverrà a tempo debito.

REPUBBLICA

E SINISA ANDÒ A SALVARSI A MEDJUGORJE

Undici anni fa, alla prima avventura rossoblù, l’esonero sull’orlo della B. E un viaggio di svolta, finito in lacrime. Un rovinoso 1-4 con il Siena ne segnò il destino. Tornato dieci anni dopo, è diventato intoccabile. Amoroso: «Che grinta, stava per saltare e diceva: “Forza, le vinciamo tutte”. Più leadership che tattica, arrivò ed entrò a gamba tesa. Sistemò la difesa, ma poi i risultati negativi ci demoralizzarono».

RESTO DEL CARLINO

«GIOCARE A CALCIO SENZA TIFOSI? NON È SPORT»

Bazzani: «Quando leggo i protocolli dei medici per ridurre il rischio di contagio, ho il sospetto che sarà complicato tornare in campo. Con un presidente come Saputo, il Bologna è molto più sicuro. Il 17 non avrei visto Fortitudo-Virtus, sarei stato in ritiro col Perugia». Fenucci: «Entro venerdì ci sarà la firma con il Credito Sportivo. Poi la presentazione ufficiale in Comune. È vicino anche l’accordo con il partner industriale». Intanto il club prepara la videoconferenza necessaria per organizzare la ripresa. La speranza del calcio è quella di riprendere gli allenamenti il 4 maggio.

Foto: bolognafc.it