Rassegna stampa 15/07/2021

Rassegna stampa 15/07/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

AL VIA CON LA SALERNITANA, POI A BERGAMO. SUBITO L’INTER A SAN SIRO

Il calendario: si parte in casa il 22 agosto contro la neopromossa. Alla terza giornata l’Hellas al Dall’Ara. La sfida con la Juve alla penultima d’andata. La novità dei gironi asimmetrici: ecco tutti i match. Bigon: «Manca un mese e dobbiamo lavorare subito col giusto spirito, non lasciando nulla al caso». La telenovela Arnautovic continua. E arriva lo stop per Theate: l’Ostenda pretende 8 milioni subito. Capitolo esuberi: Falcinelli, Donsah, Calabresi, Kingsley, Paz e Corbo si alleneranno a Casteldebole in attesa di trovare una nuova sistemazione.

GAZZETTA DELLO SPORT

I REBUS

Le punte, i senatori, Orso. Sinisa ridisegna il Bologna. A Pinzolo il tecnico al lavoro con 30 giocatori e tanti quesiti: da Arnautovic alle partenze. ‘Arna’ è ancora dello Shanghai, il mister freme… De Silvestri ok, Poli combatte, Medel o Benatia? Futuro Orsolini: Lazio, Fiorentina o… rossoblù. Soriano fulcro, tattica 4-2-3-1 ma pure 3-4-2-1. La ‘prima volta’ di Mihajlovic. In passato, per combattere leucemia e COVID, il serbo fece due ritiri da remoto. Cento tifosi presenti.

REPUBBLICA

IL BOLOGNA RIPARTE DA PINZOLO. LA SALERNITANA GIÀ NEL MIRINO

Debutto in campionato contro la squadra di Castori, amarcord per Di Vaio: «Mi fa piacere ritrovarli in A». Bigon: «Loro neopromossi e quindi entusiasti. Sarà subito una partita da non fallire». I rossoblù da ieri in Trentino, mancano i nazionali. Skorupski atteso stasera, ci sono anche baby Pagliuca e Amey. Arnautovic resta nei pensieri di tutti e il club rimane convinto di poterlo ufficializzare il prima possibile.

RESTO DEL CARLINO

BIGON LANCIA IL BOLOGNA: «VOGLIO LO SPIRITO GIUSTO»

Per Di Vaio un debutto con amarcord: La Salernitana mi fa tornare giovane». Sinisa, che in Trentino lavorerà con tanti giovani, per ora non commenta. Ottobre, che infilata: prima la Lazio e il Milan in casa, poi la chiusura contro il rinnovato Napoli di Spalletti. Arnautovic, congelato per ora il piano B. Il centravanti austriaco rimane il preferito, ma la situazione con lo Shanghai ancora non si sblocca. La squadra a Pinzolo accolta da un centinaio di tifosi. Nelle prossime ore è atteso l’arrivo di Skorupski, alle prese con la prova tampone.

Foto: bolognafc.it