Rassegna stampa 15/11/2019

Rassegna stampa 15/11/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

INSEGUENDO IBRA

Zlatan saluta Los Angeles: «Potete tornare a vedere il baseball, vi ho dato il top». I bookmakers lo danno in Italia, dove lo vogliono Bologna, Milan e Napoli. Ma c’è l’opzione ritiro. Quelle certezze che mancano (da anni) al Bologna. Ancora una volta alle prese con una brutta classifica, il club cosa farà a gennaio? I tifosi pensano ai rinforzi ma vorrebbero una svolta con più potere a Sabatini.

GAZZETTA DELLO SPORT

BOLOGNA PIANIFICA. SE IBRA DICE NO, CUTRONE O FAVILLI

Oltre all’attesa per Zlatan c’è anche il rebus-Destro. Riflessioni in corso… L’ex rossonero esordì in A proprio contro i rossoblù. Gli ex votano: «La difesa? Lyanco o restare così». Tre colonne del passato sulle incertezze in retroguardia: «Comprare a tutti i costi non serve. Il granata l’uomo giusto». Paganin: «A gennaio questi giocatori potrebbero anche trovare solidità». Castellini: «Diamo ancora tempo a chi c’è, ma è chiaro che il brasiliano vale». Villa: «Dietro serve un centrale: c’è pur sempre Tomiyasu, ma…».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, IL MERCATO PUÒ ATTENDERE

I dirigenti rossoblù stanno aspettando di rivedere al completo la macchina rossoblù, che con il rientro degli infortunati potrebbe ritornare a funzionare come prima. Se così non fosse, Saputo & Co. rimetteranno mano alle casse del club per andare a correggere la ‘falla’ creatasi. Decisive la quattro gare contro Parma, Napoli, Milan e Atalanta.

Foto: Damiano Fiorentini