Rassegna stampa 16/02/2020

Rassegna stampa 16/02/2020

CORRIERE DI BOLOGNA

BLACKOUT BOLOGNA

I rossoblù, travolti dal Genoa dopo tre vittorie di fila, falliscono il salto di qualità. Schouten rosso dopo 34′, Denswil disastroso. Soumaoro apre, Sanabria raddoppia, Criscito la chiude su rigore. De Leo: «Noi poco lucidi. Jerdy? Gamba troppo alta».

GAZZETTA DELLO SPORT

È DAVVERO TURBO GENOA. IL BOLOGNA PAGA GLI ERRORI

Effetto Nicola: colpo in trasferta dopo 13 mesi: «Una vittoria che vale moltissimo». Danilo e Denswil tradiscono. Miha, in 10 per un’ora, chiude in 9. De Leo: «Avremmo potuto gestire meglio la gara. Il nostro calcio deve sposare l’indole dell’allenatore per poter risultare vincente. Sono insieme a Sinisa da nove anni, mi ha aiutato ad avere la giusta mentalità». Il vero Mihajlovic è tornato: una furia in panchina. Il serbo discute più volte con il quarto uomo. E oggi terrà la squadra a rapporto. Infermeria sempre piena in vista della gara con l’Udinese. Barrow ammette: «Colpa nostra, non cerchiamo attenuanti». Secondo Bani «l’espulsione è stata decisiva». Nell’intervallo lieve malessere per Sabatini. Saputo e l’a.d. Fenucci presto dal sindaco per parlare del restyling dello stadio.

REPUBBLICA

BOLOGNA, TRE PASSI INDIETRO

Gara sbagliata dei rossoblù, che contro il Genoa crollano nel primo tempo e finiscono in nove: 0-3. Denswil e Danilo solo guai. L’espulsione di Schouten rende complicatissima una sfida già insidiosa. Dopo c’erano poche soluzioni per rimetterla in piedi. Male sia i giovani che i veterani. Nell’intervallo lieve malessere per Sabatini, che poi si riprende.

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, LUNA STORTA

Schouten e Denswil sono da ‘rosso’. Il Genoa strapazza Palacio e soci. Soumaoro trafigge la difesa, poi l’olandese lascia in dieci i padroni di casa. Sanabria e un rigore di Criscito chiudono una serata che è meglio dimenticare. La rabbia di Mihajlovic stavolta non fa miracoli. Il serbo se l’è presa con l’arbitro alla fine del primo tempo. Ma niente scossa. Dopo il 90′ è stato il quarto uomo a fare i conti con i bollori di Sinisa, in seguito al rosso rimediato da Denswil. De Leo: «Prendiamocela solo con noi stessi. L’espulsione di Schouten è giusta e ha cambiato la partita. Non è giusto dire che questo Bologna ha fallito il salto di qualità. Le serate storte capitano, ora ripartiamo con umiltà». Barrow non si arrende: «Dobbiamo rifarci subito». Il gambiano ci prova fino alla fine, sfiorando anche la rete del possibile 1-2: «Bisogna capire gli errori, lavorarci su per migliorare ed essere pronti sabato». Sabatini, spavento all’intervallo: accusa un malore, ma si riprende. Il problema dovuto ai guai di stagione. Il dirigente va poi negli spogliatoi e in serata è a cena con patron Saputo.

Foto: Getty Images