Rassegna stampa 16/02/2021

Rassegna stampa 16/02/2021

CORRIERE DI BOLOGNA

VIDEO, MIHAJLOVIC (PER ORA TACE). FUTURO ROSSOBLÙ BACCHETTA IL CLUB

‘Pullmangate’, silenzio a Casteldebole. I piccoli soci: «C’è scollamento con i tifosi. La piazza ha sempre mostrato pazienza verso gli insuccessi della gestione tecnico-sportiva». Sinisa e Bologna, un grande amore immerso nel gelo. Rapporto da ricucire in attesa di un confronto. Casini: «Brutto episodio, bisogna rispettare tifosi sinceri come quelli rossoblù». Dal campo: Svanberg torna, e nel tridente c’è Skov Olsen.

GAZZETTA DELLO SPORT

ADESSO BOLOGNA S’INTERROGA: MIHAJLOVIC RESTA O SE NE VA?

Dalle frasi dopo il Parma, al nervosismo, al caso-pullman. La città divisa su Sinisa che ha un contratto fino al 2023. Intanto è comparso uno striscione anche a Casteldebole: «Da noi sostegno e pazienza, da voi risate e indifferenza. Da oggi rispetto solo per la maglia». Ora per la squadra tre trasferte nelle prossime quattro gare: Sassuolo, Cagliari e Napoli fuori, Lazio in casa. La coincidenza: se c’è Inzaghi c’è ‘caos’, dal Frosinone al Benevento.

REPUBBLICA

IL VIDEO, IL FORUM, LA GAFFE. E IN UN ATTIMO S’È ROTTO IL GIOCATTOLO

I piccoli azionisti di Futuro Rossoblù: «Nel club manca la voglia di vincere». Gli ultras furibondi. Ai giocatori viene imputata la freddezza verso la manifestazione d’affetto. Solo Hickey ha condiviso sui social le immagini. Maifredi: «Da Sinisa a Saputo, qui stanno sbagliando in tanti. Il tecnico dica qualcosa, la gente capirà. Il presidente? Che errore non farsi vedere».

RESTO DEL CARLINO

STADIO TEMPORANEO, 15 MILIONI DAL BOLOGNA

La società accelera e si fa carico dei soldi necessari per la struttura al CAAB. In settimana incontro con Comune e gestori dell’area. Mantenere la squadra in città è sempre stato l’obiettivo del patron Saputo e dell’a.d. Fenucci. Uno striscione tira l’altro, non si placa la rabbia dei tifosi. Ripresi gli allenamenti dopo le frasi infelici nel video: il popolo della curva aspetta il chiarimento con Mihajlovic. E Dijks è pronto per la grande sfida perché ha trovato salute e forma. L’olandese viene da una striscia di dieci partite consecutive. Non gli era mai riuscita da quando è diventato rossoblù. Nervo: «Pensiamo solo alla classifica. È un periodo difficile, bisogna restare calmi».

Foto: Imago Images