Rassegna stampa 16/05/2021

Rassegna stampa 16/05/2021

CORRIERE DELLO SPORT

IL BOLOGNA RILANCIA I BABY

Assenti Danilo e Svanberg, domani sera a Verona abbondante turnover: altra chance per Ravaglia in porta, forse si rivede Faragò. Nuova convocazione e possibile nuova occasione in partita per Amey e Urbanski. Stavolta nell’elenco potrebbe finirci anche l’attaccante dell’Under 17 Raimondo, che ha scelto la maglia numero 76.

GAZZETTA DELLO SPORT

DIFESA BOLOGNA, SARÀ RIBALTONE?

Da Skorupski a Danilo e Tomiyasu, il mercato potrebbe coinvolgere anche Medel, Antov e Dijks. Soumaoro certo della riconferma. Il presidente Saputo torna in Italia per Juventus e Arnautovic. Agenda fitta per il numero uno rossoblù: ricerca del partner per l’impianto temporaneo (Eataly strafavorita) e probabile nuovo incontro col Comune per il Dall’Ara.

REPUBBLICA

IL BOOM DEL PADEL

Mancini testimonial: «Inizi e non smetti più». Da Di Vaio a Locatelli, tutti sedotti dal fascino dei racchettoni. Il Bologna: né Danilo né Svanberg domani sera in casa del Verona. Probabile che al fianco di Soumaoro giochi Antov. Anche Amey spera di tornare in campo. In mediana al fianco di Schouten sarà arretrato Soriano, con Vignato trequartista.

RESTO DEL CARLINO

DONADONI: «IL BOLOGNA POTEVA FARE MEGLIO»

L’ex tecnico dei rossoblù: «Squadra piena di giocatori interessati e di prospettiva, forse era lecito attendersi qualcosina di più». A proposito di Palacio: «Nel 2017 lo indicai io: a 40 anni, se utilizzato nel modo giusto, è ancora affidabile». Il giudizio su Orsolini: «Grandi potenzialità, ma rimango stupito di fronte all’altalena di prestazioni». Vignato, lunedì speciale: voglia di derby e di Under. Mihajlovic potrebbe schierarlo dal primo minuto nello stadio della sua Verona. Lì è cresciuto, ma sponda Chievo. Domani può far vedere quanto è bravo. L’altro obiettivo: convincere Nicolato a chiamarlo in azzurro per gli Europei che scatteranno alla fine di maggio. Doppio forfait: Svanberg e Danilo sono ammaccati. Il nodo-portiere: Skorupski ci pensa, sondaggio per Strakosha. Il polacco ha rinviato il discorso per il rinnovo, il club ha messo gli occhi sull’estremo difensore della Lazio. Al Bentegodi un’altra chance per Ravaglia. Beppegol, la sua avventura diventa un film. Paolo Rossi Pisu sta producendo il documentario diretto da Paganelli: «Mi ha colpito il suo coraggio di fronte alle vicende giudiziarie». Le sorprese: «Tanti filmati rari e molto materiale inedito proveniente dal suo archivio».

Foto: Imago Images